Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

Crisi Pd, l'appello dal Cesenate: "Nessuno vuole la scissione e lo diciamo ad alta voce"

"Siamo abituati così: se c'è un problema, ne discutiamo - evidenziano -. Nel merito. Siamo una comunità politica che cerca di risolvere i problemi"

"Nessuno vuole la scissione e lo diciamo ad alta voce. A Cesena e nel territorio cesenate il Pd resterà il Pd". E' il grido dei segretari democratici dei 15 comuni del territorio cesenate, degli eletti Pd al Parlamento nazionale ed europeo e al Consiglio regionale e dei sindaci Pd del territorio all'indomani delle dimissioni da segretario di Matteo Renzi all'assemblea di Roma che si è svolta domenica e alla vigilia della Direzione. "Lo diciamo con forza ed andremo sul territorio a confrontarci su sicurezza, lavoro, scuola e immigrazione: problemi che la gente sente", evidenziano i segretari locali.

"Siamo abituati così: se c’è un problema, ne discutiamo - evidenziano -. Nel merito. Siamo una comunità politica che cerca di risolvere i problemi. Tutto il Pd, anche quello nazionale, faccia questo: confrontiamoci, litighiamo sulle idee con cui presentarci al Paese. Abbiamo troppa responsabilità per non agire con generosità". E ancora: "Sappiate che parlando con i nostri iscritti e militanti, non uno ha auspicato la divisione del partito: il popolo democratico chiede unità, serietà, concretezza. E denuncia, anzi, il proprio dolore per la fase che stiamo attraversando. Dalle nostre parti si dice che per fare un fosso ci vogliono due sponde: chiudiamo questo fossato riempiendolo di contenuti. Quei contenuti che sono la soluzione ai problemi dei cittadini". 

Il documento è firmato da Fabrizio Landi, segretario territoriale Pd cesenate, da Tiziano Betti, segretario PD Verghereto, Luca Bussandri, segretario Pd Gambettola, Nicola Dellapasqua, segretario Pd Savignano sul Rubicone, Mario Drudi, segretario Pd Cesenatico, Mauro Graziano, segretario Pd Longiano, Emanuela Mondardini, segretario Pd Mercato Saraceno, Susi Neri, segretario Pd Roncofreddo, Oliver Ortolani, segretario Pd Sogliano al Rubicone, Loris Pollini, segretario Pd Borghi, Vincenzo Pollini, segretario Pd Montiano, Filippo Paolucci, segretario Pd Gatteo, Giovanni Sampaoli, segretario Pd Sarsina, Daniele Tedaldi, segretario Pd San Mauro Pascoli, Claudio Valbonesi, segretario Pd Bagno di Romagna, e Paolo Zanfini, segretario Pd Cesena.

Hanno sottoscritto l'appello anche gli eletti Pd al Parlamento nazionale ed europeo e al Consiglio regionale: Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Enzo Lattuca, deputato, Lia Montalti, consigliere regionale, Mara Valdinosi, senatrice, e Damiano Zoffoli, parlamentare europeo. Hanno aderito all'appello anche Ermes Battistini, sindaco di Longiano Massimo Bulbi, sindaco di Roncofreddo, Luciana Garbuglia, sindaco di San Mauro Pascoli, Filippo Giovannini, sindaco di Savignano sul Rubicone, Matteo Gozzoli, sindaco di Cesenatico, Paolo Lucchi, sindaco di Cesena, Fabio Molari, sindaco di Montiano, Monica Rossi, sindaco di Mercato Saraceno. e Roberto Sanulli, sindaco di Gambettola
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Pd, l'appello dal Cesenate: "Nessuno vuole la scissione e lo diciamo ad alta voce"

CesenaToday è in caricamento