rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Addio allo storico 'Arci del Sole', 80mila euro per non lasciare soli i circoli. il Pd: "Stanno affrontando uno dei momenti più difficili"

"Ringraziamo l’Assessore Luca Ferrini per aver risposto positivamente al nostro appello e per aver messo in campo due bandi", afferma il Pd cesenate. Si appresta a chiudere lo storico circolo soglianese

I circoli, radicati a Cesena e in Romagna, affrontano uno dei momenti più difficili della loro storia. Una storia importante che richiama lo stesso percorso di sviluppo del nostro Paese. Molte di queste realtà infatti hanno una vita ultracentenaria, hanno resistito e combattuto il fascismo, hanno formato intere generazioni di donne e uomini, hanno contributo a costruire cultura, socialità e democrazia partecipativa sul territorio, si sono resi protagonisti di iniziative di solidarietà, rappresentando punti di riferimento fondamentali per le rispettive comunità. Ancora oggi sono degli spazi di socialità fondamentali per il tessuto sociale cittadino". Lo afferma il Partito Democratico di Cesena attraverso il segretario comunale Lorenzo Plumari (nella foto sotto).

"Siamo consapevoli - proseguono i dem - delle difficoltà che stanno attraversando ma non vogliamo subire la realtà bensì, come politica, vogliamo fare la nostra parte, altrettanto consapevoli che senza il lavoro di cura e di prossimità che ogni giorno i circoli svolgono pur tra mille difficoltà e ostacoli perderemmo un patrimonio di valori, idee, radicamento, donne e uomini. E non possiamo permettercelo. Come Partito Democratico di Cesena abbiamo sollecitato la nostra Amministrazione comunale, già a partire dal 2020, affinché prevedesse contributi a favore dei circoli privati. Ringraziamo, dunque, l’Assessore Luca Ferrini per aver risposto positivamente al nostro appello e per aver messo in campo due bandi. Nel 2021 gli 80 mila euro stanziati hanno aiutato 45 realtà presenti e attive in città messe a dura prova dal Covid-19. Dal Magazzino Parallelo a Vivere il Tempo. Dalle Cantine di Villa Nellcote all’Hobby Terza Età. Solo per citare alcune delle realtà locali che hanno beneficiato del ristoro. Quest’anno siamo convinti che, gli ulteriori 80 mila euro messi a disposizione dalla Giunta comunale tramite bando, daranno un’ulteriore boccata d’ossigeno ad altrettante realtà messe a dura prova dalla pandemia e dal caro bollette".

plumari-3

"La chiusura dei circoli è un problema sociale reale e profondo - spiega ancora il Pd.- Abbiamo appreso, proprio nei giorni scorsi, della chiusura dello storico circolo “Arci del Sole” di Bagnolo, che ha rappresentato per numerosi anni un riferimento per i cittadini soglianesi. Quando chiude un circolo per centinaia di persone significa perdere un riferimento, non avere più il luogo della comunità. Un discorso che vale in modo particolare per la popolazione più anziana che ha accusato il dramma di questi mesi. Infatti, secondo una ricerca, oltre il 68% delle persone over 65 sta accusando una crescita del senso di solitudine. Si dice spesso, con una parziale verità, che quel che conta è la salute, ma l’esistenza dell’uomo non si spiega ed esaurisce in una cartella clinica impeccabile, ma anche e soprattutto dal tipo di relazioni sociali che la caratterizzano. Sono tanti i luoghi, gli ambienti e gli spazi (non solo fisici) nei quali si può esercitare e vivere, ma anche assaporare, l’importanza della socialità. Tra questi uno privilegiato è sicuramente il circolo. La Regione Emilia-Romagna e il Comune di Cesena hanno mostrato vicinanza e supporto concreto in questi mesi difficili. Non solo ai circoli ma anche alle attività economiche e del Terzo settore, con ristori a loro rivolti. Adesso speriamo che anche il nuovo Governo riconosca l’importanza dei nostri circoli e dedichi le giuste risorse a loro e a tutto il mondo del Terzo settore, messo in ginocchio da questi mesi di immense difficoltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio allo storico 'Arci del Sole', 80mila euro per non lasciare soli i circoli. il Pd: "Stanno affrontando uno dei momenti più difficili"

CesenaToday è in caricamento