Politica

Coronavirus, le minoranze a Lattuca: "Noi sempre disponibili al confronto fra pari"

Lo affermano i gruppi di minoranza Cambiamo, Cesena Siamo Noi, Lega e M5s in una nota

“Non possiamo che concordare con il sindaco Enzo Lattuca quando afferma che questo è il momento delle scelte per il futuro della nostra comunità. Peccato che le sue siano solo dichiarazioni di principio. Difficile infatti parlare di ‘scelte’ e di progetti concreti dopo le affermazioni fatte dagli assessori comunali presenti all’udienza conoscitiva della prima commissione consigliare svoltasi mercoledì scorso: ci saremmo aspettati, seppur in fase embrionale, una road map delle fasi della ripartenza. Al contrario sembra che la Giunta navighi a vista e che ancora si sia in alto mare, nonostante certe richieste provenienti dal mondo economico siano già sul piatto da tempo e siano state già caldeggiate anche dalle minoranze”. Lo affermano i gruppi di minoranza Cambiamo, Cesena Siamo Noi, Lega e M5s in una nota.

"Respingiamo inoltre ogni narrazione mistificatoria di fronte all'opinione pubblica - proseguono i gruppi di minoranza -: davanti alla convocazione arbitraria di un consiglio, che sarebbe servito solo come passerella per l'Amministrazione, rilanciamo la richiesta di un Tavolo dell'economia e del lavoro, previsto tra l'altro dal regolamento e richiesto anche da altri partner nella seduta della prima commissione. Per questo come gruppi consiliari di minoranza continueremo a lavorare, avanzando suggerimenti e proposte, pur nel quadro molto incerto presentato dagli assessori. Rimaniamo in attesa di segnali concreti di apertura da Sindaco e Giunta, che dovrebbero essere certamente più chiari di quelli mostrati fino ad oggi".

Foto di archivio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, le minoranze a Lattuca: "Noi sempre disponibili al confronto fra pari"

CesenaToday è in caricamento