Venerdì, 6 Agosto 2021
Politica

Consiglio comunale, Nicola Rossi sulla bretella: "Savignano copra il contributo a carico di San Mauro"

L’argomento principale del consiglio è stata però la variante all’accordo di programma che include la realizzazione della bretella dalla rotonda di San Giovanni in Compito al casello di Gatteo

Nella serata di giovedì 11 marzo si è tenuto il consiglio comunale di San Mauro Pascoli, e il capogruppo dell’opposizione, Nicola Rossi, espone le principali attività dell’opposizione

“Abbiamo portato quattro mozioni, seguito del grande lavoro di ascolto della cittadinanza del nostro consigliere Giovanna Montemaggi: la necessità di un meccanismo di controllo della velocità in via Malatesta a seguito dell’apertura della nuova Conad per la sicurezza dei passanti, la richiesta di maggiore illuminazione nella zona del cimitero, la richiesta di un dissuasore come ulteriore sicurezza per i pedoni presso il passaggio a livello di San Mauro Mare, la richiesta di cartellonistica per il divieto di transito di biciclette nella Galleria del Centro.”

L’argomento principale del consiglio è stata però la variante all’accordo di programma che include la realizzazione della bretella dalla rotonda di San Giovanni in Compito al casello di Gatteo.

“Abbiamo votato a favore perché si tratta sicuramente di un’opera logistica utile e d’impatto, vogliamo però rivolgere un invito al sindaco di Savignano: San Mauro Pascoli ha già contribuito di recente con 50.000 euro a una urbanizzazione in territorio savignanese, ovvero la rotonda sulla via Emilia all’incrocio con Via Alberazzo, altra opera sicuramente utile, che mette in sicurezza un punto critico della rete stradale. Nel caso della bretella l’opera ha un costo totale di 9 milioni, 7 milioni sono fondi statali del CIPE, 1.2 milioni sono urbanizzazioni gestite da Gatteo, 800.000 sono spartiti pro quota tra i comuni dell’Unione dei Comuni; dato che il beneficio di questa opera urbanistica riguarderà primariamente oltre a Gatteo anche Savignano, scaricando di traffico, anche pesante, una porzione di Via Emilia, Giovannini potrebbe essere galante e coprire il contributo di 35.000 euro a carico di San Mauro, con un gesto di cortesia tra comuni dal modesto impatto economico ma di grande valore simbolico.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, Nicola Rossi sulla bretella: "Savignano copra il contributo a carico di San Mauro"

CesenaToday è in caricamento