Congressi Pd, primo terzo di assemblee: Nicola Zingaretti "conquista" sette circoli

Il Governatore del Lazio prevale in 7 assemblee su 9 conquistando i circoli dei comuni di San Mauro Pascoli (86%) Gambettola ( 59%), Verghereto (58%)

A circa un terzo delle assemblee congressuali tenute nel territorio cesenate per la scelta delle 3 mozioni che si sfideranno nelle primarie del Partito Democratico del 3 marzo, la mozione che sostiene Nicola Zingaretti si attesta sul 54% dei consensi. Il Governatore del Lazio prevale in 7 assemblee su 9 conquistando i circoli dei comuni di San Mauro Pascoli (86%) Gambettola ( 59%), Verghereto (58%),  mentre per ciò che riguarda Cesena, l’importante circolo dell’Oltresavio ( 58%), il Ravennate (62%), il Cesuola (50%) Borello (64%). La mozione Martina che al momento si posiziona al secondo posto con il 31,12 % si è affermata nei circoli del Fiorenzuola (59%) e Valle Savio (36%).

Nel territorio cesenate hanno fino ad ora votato 243 iscritti. Il riepilogo è il seguente: Nicola Zingaretti (130 voti, 53,94%), Maurizio Martina (75 voti, 31,12%), Roberto Giacchetti (20 voti, 8,30%), Maria Saladino (8 voti, 3,32%), Francesco Boccia (6 voti, 2,49%), Dario Corallo (2 voti, 0,83%) e voti bianchi uno e una nulla. "Consideriamo ottimo il risultato fino ad ora conseguito dalla mozione Zingaretti che si attesta oltre la metà delle scelte degli iscritti al Partito Democratico - dichiara Daniele Gualdi coordinatore della mozione Zingaretti -. In  particolare sono importanti i  voti emersi nei circoli più consistenti di Cesena e nei comuni di Gambettola e San Mauro Pascoli dove le percentuali ottenute sono notevolmente elevate".

"Per quanto i risultati della mozione Zingaretti siano di per sé significativi, siamo solo a 1/3 delle assemblee di circolo e al di là del risultato che si raggiungerà alla fine delle assemblee, ci preme sottolineare il clima unitario e positivo in cui si svolge la consultazione e soprattutto la volontà di fare ripartire il Pd come forza politica in grado di rappresentare una opposizione credibile nel nostro Paese - commenta Daniele Gualdi, coordinatore mozione Zingaretti -. Per quanto riguarda la mozione Zingaretti, un appuntamento particolarmente atteso sarà quello della presenza del Governatore del Lazio a Cesena nel prossimo mese di febbraio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento