Politica Cesenatico

Comunali, "Una squadra affiatata": ecco i 16 candidati di Fratelli d'Italia a sostegno di Buda

Si è alzato il sipario sui 16 candidati che Fratelli d’Italia schiererà per le elezioni amministrative di Cesenatico, in programma il 3 e il 4 ottobre

Si è alzato il sipario sui 16 candidati che Fratelli d’Italia schiererà per le elezioni amministrative di Cesenatico, in programma il 3 e il 4 ottobre, a sostegno della corsa a sindaco di Roberto Buda. La presentazione si è tenuta giovedì pomeriggio all’Hotel Stefania alla presenza di iscritti, simpatizzanti e dei vertici del partito, tra cui il parlamentare Galeazzo Bignami, il commissario provinciale di Fratelli d'Italia Roberto Petri, il vice commissario provinciale Alice Buonguerrieri e Luca Bartolini, delegato a seguire per il partito sia la composizione della lista di FdI di Cesenatico, sia le trattative con la coalizione.

A fare gli onori di casa Emilio Zarrelli, portavoce del partito cesenaticense e capolista di Fratelli d’Italia. “Presentiamo una bella squadra affiatata, composta da candidati che vivono e amano Cesenatico: imprenditori, giovani, pensionati, professionisti, operatori turistici, operai. Una squadra formata per essere rappresentativa del territorio e della società, un gruppo pronto a dare il proprio contributo al candidato sindaco Roberto Buda affinché possa vincere le elezioni. Vediamo una Cesenatico che non riesce a levare l’ancora per poter ripartire: il programma, condiviso con l’intera coalizione, vuole proprio ridare una spinta allo sviluppo della città. Fratelli d’Italia vuole lavorare sul nuovo Pug, affinché sia meno restrittivo; sulla riqualificazione di Ponente, anche attraverso i Condhotel, che potranno dare una nuova vita alle colonie; e poi il grande progetto della Vena Mazzarini, con le house boat e una rivitalizzazione della rete commerciale e dei pubblici esercizi. Ma non dimentichiamo il forese, come ha fatto l’attuale amministrazione: le frazioni possono trovare nuova linfa di sviluppo con gli opportuni strumenti urbanistici e con un piano di manutenzioni e interventi mirati. La sicurezza è un altro punto centrale: Cesenatico è troppo spesso protagonista della cronaca nera. Ci sono poi le scuole da riammodernare e in particolare c’è da far ripartire i lavori alla scuola di viale Torino: il progetto, stilato a suo tempo dall’amministrazione Buda, c’è, basta perdere tempo. Vogliamo riportare al centro delle politiche comunali le famiglie, con un welfare che possa essere realmente a loro sostegno, e i giovani, promuovendo rassegne culturali che li facciano sentire valorizzati nel loro comune”.

“La nostra politica è come le vele di Cesenatico – ha esordito il candidato sindaco Roberto Buda - se non c’è vento non servono a nulla, ma se c’è vento e le vele non sono issate la barca non si muove. Gli amministratori sono le vele, il vento è la gente, le idee delle persone, la voglia di mettersi in gioco: il compito della politica è di convogliare quel vento e far muovere la barca. Non di sostituirsi a quel vento, come troppo spesso questa amministrazione ha fatto chiudendosi nel palazzo, non ascoltando e non dialogando con la cittadinanza. Noi vogliamo fare il contrario, vogliamo essere uno strumento del popolo per valorizzare la nostra città: la persona sarà al centro della nostra attività, con quel coinvolgimento che abbiamo cercato di attuare nei cinque anni in cui abbiamo amministrato il Comune. I nostri impegni vanno dall’abbattere la tassazione a supportare coloro che hanno voglia di riqualificare il territorio, per avere una Cesenatico più bella e funzionale, per questo l’obiettivo è togliere i limiti del Pug. Dall’altra parte ci impegniamo a rendere più vivo il forese, evitando che si spopolino le frazioni”.

“Fratelli d'Italia ha la squadra giusta non soltanto per fare un ottimo risultato di partito, ma anche per contribuire in maniera determinante alla vittoria di tutto il centro destra e del candidato sindaco Roberto Buda – ha detto Galeazzo Bignami – Nella nostra lista ci sono persone competenti e capaci, le persone giuste insomma per dare un contributo determinante per amministrare la città di Cesenatico. Perché ciò che conta è vincere, ma soprattutto vincere e amministrare bene, cosa che Buda ed il centro destra hanno già dimostrato di sapere fare qui a Cesenatico”.

“Oggi Fratelli d’Italia è indicato nei sondaggi come il primo partito del Paese – ha ricordato Roberto Petri - La scadenza elettorale del prossimo 3-4 ottobre darà un riscontro di carattere reale a questa tendenza, perciò FdI Forlì-Cesena dà un’importanza fondamentale alle elezioni di Cesenatico. L’impegno di tutto il Coordinamento provinciale e della Federazione è proiettato all’appuntamento elettorale, dove il nostro partito si presenta con una lista molto qualificata e candidati motivati, un’ottima premessa per centrare un risultato importante nel Comune di Cesenatico, uno dei passaggi fondamentali per la crescita e il consolidamento del partito in tutta la Provincia di Forlì-Cesena”.

Poi ogni candidato di Fratelli d’Italia si è presentato, spiegando le motivazioni che lo hanno portato a scendere in campo per la propria città. A seguire tutti i componenti della lista che si presenterà alle elezioni amministrative del 3-4 ottobre.

Tutti i candidati

1 Carmine Emilio Zarrelli, 48 anni, assicuratore, residente a Cesenatico

2 Gloria Cassinadri, 62 anni, pensionata, residente a Cesenatico

3 Umberto Cestelli, 56 anni, magazziniere, residente a Cesenatico

4 Barbara Bellelli, 49 anni, albergatrice, residente a Cesenatico

5 Giovanni Brugnera, 55 anni, avvocato, residente a Cesenatico

6 Luca Canini, 53 anni, imprenditore balneare, residente a Cesenatico

7 Massimo Giorgetti, 54 anni, dirigente compagnia olio e gas, residente a Baku (Azerbaijan)

8 Alessio Girotti, 44 anni, operatore ristorazione, residente a Milano

9 Rita Gozi, 20 anni, impiegata, residente a Savignano sul Rubicone (domicilio Gatteo a Mare)

10 Michela Onofri, 47 anni, imprenditrice balneare, residente a Cesenatico

11 Sebastiano Padovan, 19 anni, studente universitario, residente a Cesenatico

12 Federica Pratelli, 49 anni, psicologa e psicoterapeuta, residente a Cesenatico

13 Paola Maria Rossi, 69 anni, pensionata, residente a Cesenatico

14 Gabriele Sandri, 34 anni, programmatore, residente a Cesenatico (domicilio Gatteo a Mare)

15 Alessandra Viganò, 60 anni, imprenditrice, residente a Gatteo a Mare

16 Paolo Zanoli, 62 anni, designer imprenditore, residente a Cesenatico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, "Una squadra affiatata": ecco i 16 candidati di Fratelli d'Italia a sostegno di Buda

CesenaToday è in caricamento