Elezioni, Strippoli (Potere al Popolo): "C'è poco da dire e tanto da fare"

Non fa troppi giri di parole Anna Strippoli, candidata alla Camera con Potere al Popolo e coordinatrice del Comitato Mille Papaveri Rossi, nel commentare il ko del Pd e del centrosinistra alle elezioni politiche

"La sconfitta del centro-sinistra era ampiamente prevista e l'arroganza di alcuni l'ha resa una disfatta". Non fa troppi giri di parole Anna Strippoli, candidata alla Camera con Potere al Popolo e coordinatrice del Comitato Mille Papaveri Rossi, nel commentare il ko del Pd e del centrosinistra alle elezioni politiche. "Non ci sono parole per commentare dati che si commentano da soli, non ci sono parole o giustificazioni - evidenzia -. Da oggi c'è da rimboccarsi le maniche, un passo dopo l'altro".

Prosegue Strippoli: "Abbiamo scelto la strada più difficile, ovvero partire da zero e trovare il nostro spazio dentro una "casa" tutta nuova.  Con poche risorse e con pochissimo spazio, a livello nazionale un buon 1.2% e a Cesena uno 0.8 pieno di ottimismo. Il nostro territorio era una roccaforte del Partito Democratico, Liberi e Uguali qui ha calato gli assi dal glorioso passato. Nonostante questo, oltre 1300 elettrici e elettori hanno deciso di mettere la preferenza su un simbolo, che la stragrande maggioranza dei cittadini ancora non conosce o conosce poco".

Continua l'esponente di Potere al Popolo: "É evidente la vittoria delle destre (ferme al palo quelle estreme, e su questo rivendichiamo il grande impegno), con i 5 Stelle a fare la voce grossa (ma in Romagna più bassa che altrove).  C'è poco da dire e tanto da fare. Molte cose cambieranno, per i diritti, per il sociale, per il lavoro, per tante cose, da oggi si torna a lottare.  Perché se le politiche del Partito Democratico, in questi anni impegnato ad inseguire il "centro" e le "destre", sono state sbagliate e ci sono sempre piaciute poco, le ricette delle destre (oggi votate dalla stragrande maggioranza dei cittadini) ci piacciono ancora meno".

"La cosa bella é che "siamo partiti" - conclude Strippoli -. Vedremo a livello nazionale che tipo di governo verrà fuori, e quali sfide per il presente e per il futuro. Sul locale il nostro impegno raddoppia: radicarci e crescere. Continuare sulla strada delle idee, con progetti e passione, con chi avrà voglia di rimettersi in gioco, sempre dalla parte del popolo, con entusiasmo e senza troppe nostalgie per il passato- Noi convintamente con Potere al Popolo, chissà se questo basterà. Rimbocchiamoci le maniche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento