Circonvallazione di Calabrina, Montalti: "Un progetto strategico per la città"

Del progetto della circonvallazione di Calabrina si era discusso in una conferenza stampa, il 23 aprile scorso

Prosegue in Regione Emilia-Romagna il percorso del Prit 2025, Piano Regionale Integrato dei Trasporti, che rappresenta il principale strumento di pianificazione della mobilità della Regione e che vede coinvolta la III Commissione assembleare Mobilità e Territorio, di cui il consigliere regionale Lia Montalti è capogruppo per il Partito Democratico. "Il lavoro che in queste settimane abbiamo fatto sul Prit 2025 - dice Montalti - è stata l’occasione per riprendere e sostenere le priorità infrastrutturali anche per il territorio Cesenate. Il percorso che porterà all’approvazione definitiva del Prit proseguirà nei prossimi mesi. Oggi siamo nella fase di adozione, ed è già stato possibile in commissione, attraverso gli emendamenti al testo originario, evidenziare alcune priorità da presidiare, come la circonvallazione di Calabrina, che, anche in vista della costruzione del nuovo Ospedale, rappresenta un intervento importante da concretizzare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del progetto della circonvallazione di Calabrina si era discusso in una conferenza stampa, il 23 aprile scorso, alla presenza dell’assessore regionale alle infrastrutture e trasporti Raffaele Donini e dell’allora candidato a Sindaco di Cesena Enzo Lattuca. "L’inserimento esplicito della circonvallazione di Calabrina nel PRIT, attraverso l’emendamento approvato oggi in commissione e di cui sono stata firmataria – afferma la Consigliera regionale Lia Montalti – ci permetterà, quando il Prit verrà approvato nel prossimo mese di ottobre, di fare un ulteriore passo in avanti per rafforzare l’importanza della realizzazione di questa opera e per cercare di individuare le risorse necessarie per la sua realizzazione. Allo stesso tempo, nei prossimi mesi, mi impegnerò affinché ci sia attenzione da parte della Regione insieme al Comune di Cesena, anche per quel che riguarda la valutazione delle infrastrutture che dovranno servire al nuovo Ospedale, in modo da permettere in futuro un accesso rapido e agevole al servizio ospedaliero anche da parte del  territorio e dei comuni circostanti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento