"In Viale Carducci abbiamo preso due piccioni con una fava"

L'assessore Tavani spiega i lavori in viale Carducci e il completamento del sesto stralcio. Con le risorse stanziate per i lavori e i ribassi d'asta è stato possibile estendere i lavori di riqualificazione

L'assessore Antonio Tavani spiega i lavori in viale Carducci e il completamento del sesto stralcio. "Premesso che, con delibera di giunta comunale del maggio 2012 veniva approvato il progetto definitivo dei lavori per il sesto stralcio del V.le Carducci per un ammontare di € 850.000 complessivi, a seguito dei ribassi d’asta, l’importo realmente speso è pari ad € 624.000 tutto compreso (iva, progettazione, lavori, sicurezza) con un risparmio quindi eccezionale di oltre 226.000€".

"Tale risparmio ha permesso all’Amministrazione Comunale di poter eseguire, sempre nello stesso stralcio, i marciapiedi per 126.000€ e 9 nuovi pali per la pubblica illuminazione anche in via Euclide e raccordi delle vie Galilei e Torricelli oltreché sistemazione del verde nelle zone adiacenti e lungo tutto il V.le Carducci, P.za Michelangelo compresa, per un importo di 100.000€".

"Una buona amministrazione sa valorizzare i ribassi d’asta con investimenti mirati, i quali vanno spesi nelle zone limitrofe ai cantieri, in modo da rendere organico il lavoro complessivo. I cittadini potranno vedere i risultati di quest’operazione già nella stagione in corso”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Bloccarono i cancelli dell'azienda: "Per 14 lavoratori licenziamento definitivo, pronta la causa"

Torna su
CesenaToday è in caricamento