Cesenatico, la Lega sul tema sicurezza: "Sindaco latitante"

"L’ordinanza sindacale antibivacco, seppur condivisibile nei contenuti, si è rivelata purtroppo insufficiente per sanare una situazione di degrado e insicurezza che a Cesenatico la fa da padrone", attaccano

“Nessuna azione incisiva ma solo provvedimenti tampone". Così i due esponenti della Lega di Cesenatico Giulia Zecchi e Filippo Zamagni definiscono l’impegno dell’amministrazione Gozzoli in materia di sicurezza e ordine pubblico. "L’ordinanza sindacale antibivacco, seppur condivisibile nei contenuti, si è rivelata purtroppo insufficiente per sanare una situazione di degrado e insicurezza che a Cesenatico la fa da padrone", attaccano.

I due leghisti puntano il dito contro l’atteggiamento “menefreghista del sindaco Gozzoli” che, in più di un’occasione, “ha dato prova di sottovalutare l’emergenza sicurezza scaricando, a suon di comunicati, il barile delle responsabilità". Un atteggiamento, quello del primo cittadino cesenaticense, che secondo la Zecchi e Zamagni si ripete “nella gestione dei 17 richiedenti asilo dislocati nell'hotel Surf. La loro permanenza doveva essere temporanea ma a più di un mese dal loro arrivo sono ancora lì".

"Tutto questo in alta stagione quando il nostro Comune si riempie di turisti e famiglie in villeggiatura - conclude la Zecchi -. Questa gente non ha nulla da perdere e sono all’ordine del giorno i casi di presunti profughi che delinquono, vagabondano infastidendo i passanti o, ancor peggio, aggrediscono, non solo verbalmente, i nostri cittadini. La misura è colma. Ci aspettiamo da questa amministrazione provvedimenti più seri che mettano un freno a questa grave situazione di malessere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento