Giovedì, 16 Settembre 2021
Politica Cesenatico

"Cesenatico si è fermata in questi 5 anni, togliamo l'ancora", Buda lancia la sfida a Gozzoli

Sabato mattina è stato svelato il quartier generale della campagna elettorale estiva, in viale Carducci

Scalda i motori Roberto Buda, il candidato sindaco di Cesenatico per il centrodestra lancia ufficialmente la sfida a Matteo Gozzoli, che nel 2016 lo sconfisse. Buda è stato invece primo cittadino cesenaticense dal 2011 al 2016.

Sabato mattina è stato svelato il quartier generale della campagna elettorale estiva, in viale Carducci 164. Buda ha arringato i presenti dicendo che "non sarò mai io ad attaccare le persone in campagna elettorale, ma i giudizi politici su questa amministrazione comunale saranno durissimi perchè Cesenatico si è fermata in questi 5 anni, dobbiamo togliere l'ancora per fare ripartire la città".

All'inaugurazione della sede elettorale erano presenti, tra i molti, Jacopo Morrone (Lega), Alice Buonguerrieri e Luca Bartolini (Fratelli d’Italia), ma anche Giulia Zecchi (Lega), Emilio Zarrelli (Fdi) e Lina Amormino. Buda sarà appoggiato nella corsa alla poltrona di sindaco dalla lista civica per Buda, dalla Lega, da Fratelli d’Italia, da Forza Italia e dal Popolo della Famiglia.

“Cinque anni fa abbiamo sbagliato a non presentarci uniti consegnando la città alla sinistra", ha ricordato Buda, che è riuscito a ricompattare il centrodestra per questa competizione elettorale.

“Cesenatico deve splendere di nuovo. Cinque anni di amministrazione PD si sentono e si vedono. Per liberare nuovamente le potenzialità di questa splendida località rivierasca serve lo sprint di Roberto Buda e della Lega, insieme agli altri alleati”.

Ne sono certi il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Giulia Zecchi, capogruppo Lega in Consiglio comunale, presenti nella tarda mattinata di sabato all’inaugurazione della sede elettorale di Buda.

“Noi siamo pronti. Roberto ha già dato prova delle sue qualità amministrative come primo cittadino, la Lega è cresciuta e si è radicata nel territorio. Sappiamo che l’amministrazione Gozzoli ha scontentato molti settori e deluso aspettative. Noi siamo convinti di poter raccogliere il testimone e portare una ventata di aria nuova a Cesenatico, aprendo senza pregiudizi al supporto di chi ha buone idee e vuole lavorare per la città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cesenatico si è fermata in questi 5 anni, togliamo l'ancora", Buda lancia la sfida a Gozzoli

CesenaToday è in caricamento