Cesenatico Servizi, duello in rete tra sacro e profano

Il sindaco Roberto Buda, Terzo Martinetti di Gesturist, la defenestrata Bruna Righi del Pri si sono dati appuntamento su facebook. Rispondono a un post di Alberto Papperini (M5S)

Il sindaco Roberto Buda, Terzo Martinetti di Gesturist, la defenestrata Bruna Righi del Pri si lanciano stilettate su facebook. Rispondono a un post di Alberto Papperini, il consigliere del M5S. Cavalca l'onda del polverone che si è alzato sul rosso da 930mila euro di Cesenatico Servizi (società al 100% del Comune di Cesenatico) e sui 200mila euro inseriti tra le voci di bilancio 2011 come “Fondo rischi legali”. L'avvocato scelto dal Comune è di Bologna, si chiama Patrizio Trifoni e compare nell'elenco di professionisti legati allo studio Sciumè e associati. La sua parcella è di 20mila euro.

Al centro della discussione c'è il contenzioso successivo alla scissione di Gesturist da cui è nata Cesenatico Servizi. Stefano Buda mette in chiaro la cifra, si parla di 1 milione e 700 mila euro. Ma ad accendere la miccia della polveriera ci pensa Il consigliere del M5S. “In effetti il Presidente – punzecchia Papperini - ha dichiarato che l'indennizzo dell'Avv. Trifoni è di 20 mila euro (da accertare) quindi perchè vi è un accantonamento di 200 mila euro? Vi sono in previsione altre spese legali!”.

Risponde Stefano Buda: “I costi di un processo sono sottoposti all'andamento del processo stesso (appelli, contro-appelli, cassazione, ecc...) quindi, a fronte di un esborso accertato di 20 mila euro si devono mettere a bilancio costi più alti. Tenuto conto poi che la questione scissione da Gesturist non è l'unico caso che potrebbe richiedere il bisogno di legali”.

Tra i commenti interviene anche il sindaco Roberto Buda: “L'avvocato Trifoni è un ottimo avvocato! Mi ha fatto un'ottima impressione e non solo a me! Uno dei migliori in circolazione: bolognese stimato e Presidente del Conservatorio di Bologna. Invito tutti a portare rispetto e a non emettere giudizi superficiali, violenti e falsi. Per quanto riguarda la necessità di nominare avvocati in gamba vorrei sottolineare, per chi se lo fosse dimenticato, che a fine 2011 ed inizio 2012 abbiamo reso operativa Cesenatico Servizi”.

“La partenza – continua - è stata tutt'altro che facile: incontri con i dipendenti, nuovo contratto, incontri con i sindacati e la presenza di avvocati è stata fondamentale per guidarci in un percorso molto complesso giuridicamente. Inoltre c'è tutta la questione delle conseguenze della scissione (vorrei ricordare che ci sono già degli esposti in procura e potrebbero anche aumentare) con sviluppi quotidiani molto complessi che riguardano milioni di euro dei cittadini di Cesenatico. Occorre pertanto avere alle spalle persone in grado di guidarci nel campo delle leggi in modo da essere tutti più tutelati, questo è stato il criterio seguito nella scelta dei nostri avvocati. Invito tutti ad essere più cauti nei giudizi! Non capisco poi questa voglia di trasformare un dibattito politico in una guerra di religione, ricca di odio!”.

Ribatte un cittadino: “Vi siete lasciati guidare dagli avvocati? Chiedo di pesare meglio le parole. I cittadini hanno espresso favore verso una squadra di governo non uno studio di avvocati che non conosciamo se non per sgradevoli eventi. Si stava discutendo di quei 200mila euro che ci dicono essere solo una proiezione preventiva, ma il bilancio medesimo tratta l'anno 2011 quindi è già consultivo. Dove dono stati impegnati i restanti 180mila se l'assistenza legale ne è costati solo 20 mila?”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo post ha suscitato l'intervento di Bruna Righi del Pri che non perde l'occasione per dirne peste e corna contro l'amministrazione che l'ha cacciata.  “Cosa aspettarsi da uno che non si ricorda che senza gli oltre 700 voti dei Repubblicani non sarebbe diventato sindaco, uno che non rispetta i patti, uno che ti liquida con un sms senza avere il coraggio di dire una parola, uno che sceglie un avvocato per fare chiarezza su una poco trasparente scissione anziché un bravo commercialista e tanto altro ancora”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento