Cesenatico, "Non servono ordinanze ma una pattuglia fissa della municipale in Piazza Costa"

Il Movimento 5 Stelle: "E' la soluzione immediata per evitare che si ripetano episodi come quelli accaduti nelle ultime due settimane"

"Una pattuglia di Polizia Municipale presente in Piazza Costa per sorvegliare quello che avviene nel luogo d’incontro privilegiato dai ragazzi a Cesenatico: questa è la soluzione immediata per evitare che si ripetano episodi come quelli accaduti nelle ultime due settimane che hanno purtroppo portato la nostra città ad una non piacevole ribalta sulle recenti cronache dei giornali". Mentre i responsabili dei ferimenti accaduti durante la rissa di sabato notte avrebbero le ore contate, arriva la proposta del M5S di Cesenatico attraverso i consiglieri comunali Jessica Amadio e Giuliano Fattori.

"A Cesenatico non servono ordinanze di divieto di vendita d’asporto di alcolici, che vanno a penalizzare economicamente gli esercenti nonché tutti i cittadini ed i turisti responsabili, ma la presenza fisica delle Forze dell’Ordine o vigili di quartiere.  Tale presenza agirebbe come deterrente per prevenire questi episodi di microcriminalità ed eventuali azioni criminose ed assicurerebbe quella necessità di sicurezza richiesta dalla cittadinanza.  Fa sorridere poi il richiamo del sindaco Matteo Gozzoli alle misure anti Covid come una sorta di scusa a sostegno di questa ordinanza quando fino a ieri era consentito solo l’asporto da locali e ristoranti, proprio per favorire il distanziamento tra le persone".

"Il Movimento 5 Stelle - proseguono i consiglieri - è consapevole che il Comando della Polizia Locale di Cesenatico è sotto organico per una città turistica come la nostra. Per questo motivo in passato aveva presentato un emendamento al Bilancio, in Consiglio comunale, chiedendo di incrementare i fondi a disposizione della Polizia Locale, per aumentare il proprio organico e la propria presenza sul territorio anche, eventualmente, in orario notturno, ma la richiesta di maggiore tutela e sicurezza pubblica non venne considerata una priorità dall’attuale amministrazione.Cesenatico deve essere una città sicura per i propri cittadini e per i tanti turisti che la scelgono come meta per le vacanze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento