Sabato, 13 Luglio 2024
Politica Cesenatico

Cesenatico, il Sindaco Buda incontra i volontari del servizio civile

Il Sindaco Roberto Buda ha ricevuto nel suo studio i giovani che a partire dal mese di luglio di quest’anno, svolgeranno il Servizio Civile Nazionale presso gli uffici comunali.

Il Sindaco Roberto Buda ha ricevuto nel suo studio i giovani che a partire dal mese di luglio di quest’anno, svolgeranno il Servizio Civile Nazionale presso gli uffici comunali.

Il 2 luglio 2012 sono stati avviati due progetti di Servizio Civile Nazionale presentati dal Comune di Cesenatico nel bando 2011 per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale nella Regione Emilia Romagna, che interessa due sedi comunali: ufficio scuola con il progetto “Nessun luogo eskluso” e la Biblioteca con il progetto “Brio”. Il progetto denominato "Nessun Luogo Eskluso" ha come obiettivo la riduzione ed il contrasto dei fenomeni di bullismo e di disagio giovanile nelle scuole primarie (scuole elementari) e secondarie di I° grado (scuole medie) attraverso azioni di assistenza e sorveglianza sui mezzi di trasporto scolastici. Le volontarie, Sara Fabbri e Ambra Guerra, previa un’iniziale formazione che fin dall'inizio si sta svolgendo presso gli uffici responsabili del servizio trasporti scolastici, saliranno sui mezzi di trasporto scolastico nei tragitti scuola/casa e dovranno cogliere e distinguere tra i normali e fisiologici episodi estemporanei in cui i ragazzi di questa età compiono al fine di misurarsi e mettersi alla prova nella relazione con i coetanei, da sempre esistiti, con situazioni più gravi che rientrano invece nella casistica dei veri e propri atti di bullismo, durante i trasporti. Dovranno osservare e segnalare all'ufficio scuola eventuali casi rilevati e mettere in campo situazioni che modifichino le relazioni fra coetanei, con azioni pensate e condivise in tavoli di lavoro composti oltre che la loro, dai referenti delle scuole e dell'ufficio scuola. Il progetto Brio, che si svolge all'interno della Biblioteca comunale di Cesenatico, ed ha come scopo principale la promozione della lettura, con particolare interesse alla fascia di età 11-14 anni. Le azioni principali per raggiungere l'obiettivo di avvicinamento dei ragazzi, dei genitori e degli istituti scolastici del territorio ai servizi bibliotecari consistono nell'organizzazione di incontri formativi ed informativi con gli insegnanti e nel coinvolgimento delle classi delle scuole medie inferiori. I volontari collaboreranno alla promozione degli incontri, all'organizzazione delle attività previste, alla gestione del rapporto con gli insegnanti e alle attività di animazione rivolta alle classi di scuola meda inferiore, inoltre si occuperanno delle mansioni quotidiane di gestione della biblioteca (catalogazione, acquisti, reference, ect.) in supporto agli operatori dipendenti.

“I giovani che si impegnano nel sociale- afferma Buda- sono una risorsa preziosa per ogni città. Svolgere un anno di servizio civile vuol dire spendere il proprio tempo per il bene comune. E’ quella cittadinanza attiva di cui tanto si parla e che per essere capita ha bisogno di testimoni credibili. Il Comune di Cesenatico grazie al lavoro dei responsabili degli uffici preposti, è riuscito ad attivare due progetti molto interessanti che impiegheranno per un anno intero 4 ragazzi. Da professore che per tanti anni ha vissuto il mondo della scuola non posso altro che essere felice quando vedo dei giovani impegnati per il bene comune.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, il Sindaco Buda incontra i volontari del servizio civile
CesenaToday è in caricamento