rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Cesenatico

Cesenatico, il M5S attacca: "Nuove regole per la Ztl bocciate dai residenti"

I consiglieri Fattori e Ceccaroni: "Residenti in disaccordo sulle nuove regole che l'amministarzione vuole introdurre"

Giuliano Fattori e Danilo Ceccaroni, consiglieri comunali del M5S a Cesenatico rimarcano l'importanza dell' ultimo consoglio comunale che ha visto "in aula come punto all’Ordine del giorno quello  che riguarda le nuove regole che l’Amministrazione vuole introdurre sulla gestione della viabilità all’interno della ZTL tra le vie Succi, Fosse, Squero e Semprini".

"Innanzitutto - esordiscono i consiglierei - è da rimarcare il fatto che queste modifiche sono passate prima dalla stampa che dai consiglieri comunali ai quali è pervenuto un emendamento la sera stessa del Consiglio, poi si è maldestramente tentato di affermare che il tutto era frutto di larghe intese con i residenti. La presenza massiccia di tanti residenti palesemente in disaccordo con le modifiche, ha di fatto smentito le affermazioni della maggioranza, compatta e a ranghi serrati nella difesa di un’evidente ennesima distorsione della realtà".

"Se il paventato intento - affermano Fattori e Ceccaroni - era quello di aiutare e favorire i residenti, è fallito dato che la drastica riduzione dei parcheggi di fatto li penalizza, e forse era indirizzato solo a pochi 'eletti'. Forse sarebbe bastato solamente introdurre il controllo con le telecamere per migliorare la situazione in essere. Alcuni consiglieri di opposizione hanno tentato di ottenere un rinvio del voto per potersi confrontare meglio con tutti gli interessati, ma questo  non ha fatto muovere di un millimetro la posizione di una maggioranza che sta perdendo il contatto con la cittadinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, il M5S attacca: "Nuove regole per la Ztl bocciate dai residenti"

CesenaToday è in caricamento