Cesenatico, i 'grillini': chiederemo referendum per coinvolgere i cittadini

Alberto Papperini, già candidato sindaco e ora consigliere comunale del Movimento 5 stelle a Cesenatico, annuncia referendum per consultare i cittadini e coinvolgerli nelle scelte che riguardano la città

Il Movimento 5 stelle a Cesenatico è pronto a lanciare referendum per consultare i cittadini e coinvolgerli nelle scelte che riguardano la città. Lo annuncia il consigliere comunale Alberto Papperini (candidato sindaco alle scorse elezioni vinte da Roberto Buda). A far scattare la proposta è l’analisi dello statuto del Comune, che prevede che “il Referendum può essere consuntivo, abrogativo e persino propositivo. Quello consultivo  viene indetto su proposta di 1000 elettori; mentre il propositivo e abrogativo viene indetto su proposta di almeno 2000 elettori”.

 

Con conseguenze non secondarie nel condizionamento delle scelte dell’Amministrazione.  Il referendum propositivo, in caso di esito positivo, prevede che Consiglio comunale adotti gli atti coerenti con la volontà manifestata dagli elettori. Alcune materie non possono essere sottoposte a Referendum: lo Statuto e Regolamento comunale, il bilancio, tariffe, nomine di rappresentanti e dipendenti comunali, atti di pianificazione territoriale.

 

“Confrontandoci col Dirigente agli affari generali – spiega Papperini - è emerso che, per promuovere un Referendum comunale, vi è la necessità di redigere il regolamento attuativo, ma ciò non è mai stato fatto. Considerando che lo Statuto è del 1990 e le Amministrazioni passate non si sono mai presi l'impegno di approvare il regolamento attuativo, chiediamo che la nuova Giunta Buda si attivi in merito”.


“Il fatto che il Referendum comunale sia anche propositivo – osserva il referente locale dei ‘grillini’-, da un lato ci soddisfa perchè abbiamo la possibilità di utilizzare uno strumento istituzionale di democrazia diretta; dall'altro ci lascia l'amaro in bocca, constatando che in tutti questi anni non si sia nemmeno parlato di questo mezzo cosi importante per l'espressione di democrazia partecipativa, interpellando direttamente la base popolare su temi di importanza strategica per il futuro del nostro Comune”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Il MoVimento 5 Stelle è intenzionato ad utilizzare questo strumento di democrazia partecipativa durante i prossimi 5 anni di legislatura – annuncia Papperini – per promuovere progetti ed iniziative che provengano  direttamente dalle esigenze e bisogni dei cittadini di Cesenatico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento