Martedì, 16 Luglio 2024
Politica Cesenatico

Cesenatico, allarme depuratore e discarica: "Il sito è contaminato"

All'incontro organizzato per martedì sera, dal Movimento 5 Stelle di Cesenatico, sono stati messi sotto la lente di ingrandimento il depuratore e la discarica

All'incontro organizzato per martedì sera, dal Movimento 5 Stelle di Cesenatico, sono stati messi sotto la lente di ingrandimento il depuratore e la discarica. Lino Rossi, presidente dell'associazione Ambiente&Territorio, sul nuovo progetto di adeguamento del depuratore ha sottolineato che si tratta di un impianto sottodimensionato rispetto alle esigenze di Cesenatico, “con un adeguamento per 35mila abitanti in più, mentre il parametro per per la portata delle fogne è al limite, causando inevitabili sforamenti quotidiani, e conseguenti sversamenti in mare e cattivi odori”.

Sulla situazione della discarica in zona Valloni, è intervenuto il perito tecnici del MoVimento 5 Stelle Sauro Pagan, che ha commentato le analisi realizzate dalla ditta Cgs nel 2011, rilasciate al Comune, dove si precisa che “il livelli di rischio calcolati sono superiori a quelli accettabili” e che “il sito si configura come contaminato”. Di fatto  Pagan sottolinea che “sono stati sforati i limiti per solfati, nitriti, arsenico e boro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, allarme depuratore e discarica: "Il sito è contaminato"
CesenaToday è in caricamento