rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Politica

Cesena Siamo Noi "dà voce" al Partito Comunista: ecco una mozione per la cittadinanza onoraria ad Assange

"La vicenda di Julian Assange è emblematica di una condizione che oggi purtroppo interessa molti giornalisti", sottolinea Cesena Siamo Noi

La lista civica Cesena Siamo Noi rende noto che in consiglio comunale sarà presentata una mozione relativa alla richiesta di concessione della cittadinanza onoraria del Comune di Cesena a Julian Assange. "La proposta di cittadinanza - precia Csn - viene da parte del Partito Comunista di Cesena che ci ha chiesto di presentarla in Consiglio Comunale in forma di mozione. Il documento della mozione sarà letto in aula del consiglio integralmente come scritto dai rappresentanti del Partito Comunista di Cesena".

Prosegue Csn: "Intendiamo dar voce, in via eccezionale, a una forza politica non presente in Consiglio Comunale che in questo caso esprime il tema universale e a nostro avviso pienamente condivisibile del diritto di informazione e richiama alla tutela di tutte le voci libere dell'informazione. La vicenda di Julian Assange è emblematica di una condizione che oggi purtroppo interessa molti giornalisti, è da questo punto di vista riteniamo che il voto debba essere condiviso anche per esprimere solidarietà nei confronti di tutti gli operatori dell'informazione che usano voce critica e ogni giorno in ogni parte del mondo pagano per questo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena Siamo Noi "dà voce" al Partito Comunista: ecco una mozione per la cittadinanza onoraria ad Assange

CesenaToday è in caricamento