Il nuovo Consiglio: maggioranza forte e monocolore per Lucchi, solo un terzo le donne

Il M5S sarà rappresentato da Natascia Guiduzzi, candidata sindaco non eletta, Massimiliano Rocchi (72 preferenze) Giovanni Babbi (68), Giorgio Gustavo Rosso (49)

Sarà una maggioranza consistente e coesa quella che potrà vantare il rieletto sindaco Paolo Lucchi nel prossimo Consiglio Comunale. Delle 5 liste che lo sostenevano solo quella del Pd ottiene seggi in Consiglio comunale, vale a dire 15 più quello del sindaco, in totale 16 su 25, quasi i due terzi dell’assise. Tra gli esclusi eccellenti c’è il principale alleato, il Sel che non ha riagguantato il seggio pur con un buon 3,06% dei voti.

Concludono l’arco delle opposizioni i 4 consiglieri che faranno riferimento al centro-destra (Gilberto Zoffoli, due seggi di Forza Italia e uno del Nuovo Centro Destra), i 4 seggi del Movimento 5 Stelle e il seggio agguantato con il 3,95% dei voti da Cesena Siamo Noi. Gli esclusi eccellenti, in questo caso, sono Antonella Celletti (Lega Nord) e Luigi Di Placido (LibDem).

I gruppi politici rappresentati saranno solo 5 (Pd, M5S, Forza Italia, Ncd, Cesena Siamo Noi). In verità poche le donne, che saranno solo 6 su 24, vale a dire un quarto del Consiglio. D’altra parte dipende dal meccanismo delle preferenze, quest’anno temperato anche con la doppia preferenza di genere. Solo il Pd dà parziale rappresentanza alle donne che sono sono 6 su 15, vale a dire il 40%. Il M5S ha una donna consigliere su 4 (25%). Totalmente maschile il centro-destra.

Questa la composizione del nuovo consiglio comunale. Il PD sarà rappresentato da Federico Bracci (591 preferenze), Sebastiano Castellucci (572), Caterina Molari (563), Stefania Venturi (558), Simone Zignani (557), Luca Magnani (499), Cristina Mazzoni (485), Andrea Pullini (441), Silvia D’Altri (381), Enrico Rossi (375), Chiara Santero (358), Leonardo Biguzzi (336), Filippo Rossini (300), Giuseppe Zuccatelli (298), Davide Ceccaroni (263).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il M5S sarà rappresentato da Natascia Guiduzzi, candidata sindaco non eletta, Massimiliano Rocchi (72 preferenze) Giovanni Babbi (68), Giorgio Gustavo Rosso (49). Infine entra in consiglio Gilberto Zoffoli, candidato sindaco non eletto del centro-destra. Compongono il gruppo di Forza Italia Marco Casali (134 preferenze ) e Domenico Formica (99). In Consiglio anche il Nuovo Centro Destra con Stefano Spinelli (560). Prende un seggio anche Vittorio Valletta, candidato sindaco non eletto del movimento Cesena Siamo Noi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento