Politica

Mal di pancia nel Pd; Marini è indigesto

Zoffoli: "Non è la risposta giusta; è un errore politico gravissimo perché deriva da un accordo con Berlusconi". Lattuca: "Non ho votato Marini né nessun altro"; Gozi: "Non c'è condivisione su Marini"

"Non ho nulla da eccepire sulla figura di Marini - spiega Daniele Zoffoli su facebook -, ma non è la risposta giusta; è un errore politico gravissimo perché deriva da un accordo con Berlusconi. Accordo che non dobbiamo assolutamente fare, dato che sono sue le maggiori responsabilità per lo stato in cui si trova questo Paese.
E non ho niente da condividere con gente come Gasparri, che sul nome di Gino Strada chiede «chi è?». Quali valori possiamo avere in comune con queste persone?".

"Tutta la nostra base - aggiunge -, in modo compatto, lo ha ben chiaro: mai con Berlusconi, e con questo centrodestra. Credo fra l’altro che il Paese abbia bisogno in questo momento di un’altra persona. Serve un atto di coraggio e lungimiranza, come è avvenuto con l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Mi piace Prodi, per la sua riconosciuta autorevolezza e competenza a livello europeo e perché la sua elezione rappresenterebbe quanto di più distante può esserci dal temuto inciucio con Berlusconi".

"Mi piace - conclude - qualunque nome possa essere un’adeguata risposta alla voglia di coraggio e cambiamento che i cittadini hanno manifestato e che possa rappresentare l’unità di un Paese che vuole rilanciarsi. Le tante telefonate e e-mail ricevute in queste lunghe ore mi convincono che la mia presa di posizione rappresenta la stragrande maggioranza degli elettori del centrosinistra cesenate".

In linea con il presidente del consiglio provinciale sembra essere il deputato Enzo Lattuca che, su facebook, scrive: "Forse è stata la scelta più facile, ma è quella che sentivo più opportuna. Non ho votato Marini né nessun altro". Scheda bianca al primo turno.

Anche il deputato Sandro Gozi del Pd interviene in merito: "L’esito della prima votazione era largamente annunciato e scontato come era emerso in modo chiaro alla riunione del centrosinistra. Prendiamo atto che la condivisione su Marini non c’è.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mal di pancia nel Pd; Marini è indigesto

CesenaToday è in caricamento