Fioriere e acqua pubblica, la provocazione di Casali

"Le recenti multe delle fioriere dei privati cittadini sono a mio parere una vera bestialità,- scrive il Consigliere Pdl intervenendo anche sulla questione Casetta dell'Acqua in Piazza

"Le recenti multe delle fioriere dei privati cittadini sono a mio parere una vera bestialità,- scrive il Consigliere Pdl - cioè una di quelle cose che quando le leggi sui giornali ti chiedi se il giornalista di turno voleva scherzare o diceva sul serio. Insomma, abbiamo alcuni cittadini che abbellendo il proprio ingresso rendono gradevole questo spoglio centro storico e invece di premiarli li multiamo in virtù della direttiva fioriere? siamo al paradosso anche se al nostro comune piace multare i cittadini, tant’è che oltre a multare quelli che hanno le vetrine sporche si multano anche quelli che cercano di decorare il proprio ingresso; comportamento concludente, si direbbe".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per contro, - prosegue - nell’ambito di un fumoso e rudimentale ecologismo, si pensa di mettere un bel distributore di acqua proprio davanti agli esercizi di Piazza del Popolo, non pensando che magari quei gestori, arrivano a chiudere in pareggio il loro esercizio vendendosi qualche bottiglietta d’acqua. Non ho nulla contro i distributori di acqua, anzi vorrei che fossero obbligatoriamente installati in tutti i parcheggi dei centri commerciali, così come vorrei che davanti agli stessi fosse svolto il mercato contadino e in ultimo gradirei anche il pagamento del pedaggio per la sosta. Chiedo troppo? Non so. Comunque forse sarebbe stato meglio mettere l’acqua del distributore nelle fioriere del centro storico; chissà, domani potrebbe nascere un fiore da donare alla nostra giunta in segno di pace e nella speranza che ritorni il buon senso".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento