Cesena Capitale italiana del libro, Giovani Democratici: "Occasione preziosa"

"Approfittiamo di questa preziosa occasione per far conoscere all'Italia e al mondo le nostre eccellenze. Facciamo insieme uno scatto d'orgoglio"

"Il 2019 è stato l'anno italiano della Capitale Europea della Cultura. Per Matera non si è trattato di un mero traguardo raggiunto, bensì è stato il punto d'inizio di una rinascita culturale a beneficio non solo della città lucana ma anche di tutto il territorio circostante. Per questo plaudiamo con piacere alla proposta del Sindaco Enzo Lattuca e dell'Amministrazione Comunale di mettersi subito al lavoro per far concorrere la nostra città al titolo di Capitale Italiana del Libro". Lo affermano i Giovani Democratici di Cesena.

"Iniziativa, nata grazie all'approvazione della “Legge per la promozione del Libro e della Lettura”, che porterà sicuramente dei benefici alla vita culturale della nostra città. Cesena ha tutte le carte in regola per organizzare un programma ambizioso e realizzabile, capace di rendere protagonisti i cittadini, le istituzioni, le associazioni e le imprese del nostro territorio. Le proposte in campo sono già tante. Non vogliamo ripetere proposte già emerse nel dibattito di questi giorni ma riteniamo opportuno dare un consiglio: elaboriamo la proposta di candidatura in un'ottica romagnola. Valorizziamo il Sistema Romagna. Nel nostro territorio sono nate, transitate o hanno vissuto numerose e importanti figure letterarie: basti pensare al padre della lingua italiana Dante Alighieri; ai Premi Nobel per la Letteratura Giosuè Carducci, Grazia Deledda e Dario Fo; senza dimenticare i grandi poeti e scrittori come Giovanni Pascoli, Vincenzo Monti, Renato Serra, Marino Moretti e Tonino Guerra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Approfittiamo di questa preziosa occasione per far conoscere all'Italia e al mondo le nostre eccellenze. Facciamo insieme uno scatto d'orgoglio. Dimostriamo che possiamo essere una terra delle opportunità e dell'accoglienza, una terra da non abbandonare, per i giovani e non solo. Dimostriamo che anche in “Provincia” e nelle aree periferiche del Paese si può produrre cultura di qualità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento