Politica

Cesena 2024: "Intitoliamo a Raoul Casadei la corte di Palazzo Mazzini-Marinelli"

"E’ indubbio - dettaglia Strinati - che Raoul Casadei e la sua musica rappresentano un vero e proprio marchio identificativo della nostra terra"

 "Siamo felici che la nostra mozione presentata giovedì in Consiglio Comunale, volta all’avvio dell’iter necessario per intitolare un luogo pubblico cittadino al maestro Raoul Casadei, sia stata votata all’unanimità". Ad affermarlo il consigliere comunale di Cesena 2024 Armando Strinati.

"E’ indubbio - dettaglia Strinati - che Raoul Casadei e la sua musica rappresentano un vero e proprio marchio identificativo della nostra terra, di quelli che quando vengono citati in certi contesti all’estero, e ovunque in Italia, fanno capire subito chi sei, da dove vieni, e anche un po’ come la pensi; e noi abbiamo il dovere, come politica del territorio, di fare quanto possibile per salvaguardare e valorizzare questo nostro patrimonio, ma anche e soprattutto per salvaguardare e valorizzare le nostre tradizioni, i nostri valori, le nostre radici che sono tutte presenti nella musica e nell’arte di Raoul Casadei. Ciò posto, è giusto anche ricordare che Casadei con la sua arte e la sua musica e i suoi spettacoli non rappresenta solamente un pezzo di storia di questo territorio, ma credo fortemente sia stato anche in grado di rappresentare un motore importantissimo nell’abbattimento di differenze sociali esistenti in Romagna ma anche e soprattutto fuori dal nostro contesto territoriale".

"Tutti elementi quelli indicati che ci fanno ritenere assolutamente plausibile il rilascio delle autorizzazioni necessarie da parte della Prefettura per procedere con l’iter amministrativo davanti alla commissione toponomastica per l’individuazione finale del luogo da intitolare al Re del Liscio. A tal proposito, noi siamo convinti che l’intitolazione debba avvenire in uno spazio pubblico inerente al panorama artistico-musicale cittadino, o quantomeno, in un luogo dove la figura del Re del Liscio trovi giusta valorizzazione. Per questo come Cesena2024, ed in particolare nelle persone di Antonio Magnani e Caterina Mancuso, presenteremo già a partire dalla prossima settimana una richiesta alla commissione toponomastica per intitolare a Raoul Casadei la corte interna della Casa della Musica a Palazzo Mazzini-Marinelli, futura sede del Conservatorio e del Corelli, la cui ristrutturazione è ormai imminente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena 2024: "Intitoliamo a Raoul Casadei la corte di Palazzo Mazzini-Marinelli"

CesenaToday è in caricamento