menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena 2024: "Incentivare il turismo sportivo". In cantiere un museo dello sport in città

"Sono già molti i territori del nostro Paese che in questi anni sono riusciti ad attrarre un numero di visitatori e turisti sempre maggiore da tutto il mondo grazie all’organizzazione di eventi sportivi"

"La nostra mozione sull’incentivazione del turismo sportivo e l’individuazione di uno spazio pubblico da adibire a Museo dello Sport della città, che si pone nel solco già tracciato da questa amministrazione con il progetto Cesena Sport City, oltre a porsi in linea con gli impegni presi in campagna elettorale, è stata approvata ieri in Consiglio comunale, con il voto favorevole anche del Partito Democratico e della Lega". A sottolinearlo il gruppo consiliare Cesena 2024.

"Sono già molti i territori del nostro Paese che in questi anni sono riusciti ad attrarre un numero di visitatori e turisti sempre maggiore da tutto il mondo grazie all’organizzazione di eventi sportivi di carattere nazionale e internazionale, con investimenti mirati finalizzati alla creazione di una offerta sportiva turistica valida, servita e organizzata. Lo sport ha ormai assunto un ruolo determinante non solo dal punto di vista dell’inclusione, partecipazione e aggregazione sociale, ma soprattutto nella scelta della meta turistica estiva ed invernale: si stima che il solo cicloturismo, a livello europeo, sia capace di generare un indotto economico di 44 miliardi con oltre 2 milioni di viaggi e 20 milioni di pernottamenti. Nonostante una dimensione sportiva ricca e variegata, riteniamo necessario poter puntare una comunicazione ancor più moderna, diretta ed incisiva, capace di dare supporto all’enorme potenziale “sportivo” ed attrarre così un numero ancor maggiore di turisti, con conseguente aumento dell’indotto economico e, più in generale, della dimensione sportiva".

"Con questa mozione - prosegue Cesena 2024 - abbiamo impegnato l’amministrazione a mappare, promuovere e commercializzare su scala nazionale e internazionale l’offerta sportiva e gli eventi già presenti sul nostro territorio, nonché ad incentivare lo sviluppo di un piano di nuove proposte turistico-sportive di concerto con le associazioni sportive, i portatori d’interesse, gli imprenditori locali, gli operatori di settore e le strutture, non solo ricettive, dando quindi vita ad uno specifico modello di marketing finalizzato a incentivare il “turismo sportivo attivo e passivo” sul nostro territorio. Abbiamo anche chiesto di programmare un calendario annuale di eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale organizzati sul territorio, e di realizzare convenzioni con strutture ricettive, di ristorazione e di fornitura di servizi. Da ultimo, ma non per importanza, abbiamo chiesto che l’amministrazione si faccia carico di individuare uno spazio pubblico che possa in futuro ospitare l’allestimento di un Museo dello Sport della città, capace di raccontare la storia e i traguardi raggiunti dalle squadre, dagli atleti e dagli sportivi cesenati. Come Cesena2024 vogliamo raggiungere l’obiettivo, anche coinvolgendo le numerose aziende del settore e le associazioni sportive del nostro territorio, di portare la nostra città a diventare capofila dei Comuni dell’Unione, e non solo, nell’organizzare e nell’ospitare eventi sportivi a carattere nazionale ed internazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento