rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Politica Longiano

Elezioni a Longiano, Graziano incassa il sostegno di Bonaccini su Città della salute, nido e turismo slow

“Uno dei principali punti del nostro programma è quello di realizzare una Città della Salute all’interno del territorio comunale, che ci permetterebbe di risolvere il problema della carenza dei medici di base a Longiano”

Lo scorso martedì sera, nella terrazza panoramica dell’Antico Frantoio Turchi a Balignano di Longiano, oltre 130 partecipanti per la cena di autofinanziamento della lista Insieme Disegniamo Longiano, che sostiene la candidatura di Mauro Graziano alle prossime elezioni amministrative del 12 giugno. Durante la serata, Il candidato sindaco Graziano ha analizzato i principali punti del suo programma elettorale, fra cui salute, servizi alle famiglie e turismo. 

“Uno dei principali punti del nostro programma è quello di realizzare una Città della Salute all’interno del territorio comunale, che ci permetterebbe di risolvere il problema della carenza dei medici di base a Longiano” ha dichiarato Graziano. Alle sue parole hanno fatto eco quelle del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che ha confermato come “la Regione condivida l’idea e abbia a disposizione le risorse economiche per realizzare strutture in grado di alleviare la pressione di ospedali e pronto soccorso. Questo - ha sottolineato il Presidente Bonaccini - rappresenta a mio avviso il futuro della medicina di territorio”.

“Oltre al tema della salute, che è prioritario all’interno del nostro Programma - ha poi proseguito il candidato sindaco Graziano - è nostra precisa intenzione andare incontro alle famiglie a proposito del tema degli asili nido. Per questo abbiamo presentato un progetto di ampliamento del Nido comunale all’interno dei fondi finanziabili dal Pnrr e abbiamo intenzione di continuare a destinare risorse rilevanti a questo importante servizio, al fine di mantenere rette basse e alla portata di tutte la famiglie”.

A chiusura del suo intervento Bonaccini ha poi suggerito di fare rete, collegando le tante attrazioni culturali ed enogastronomiche del territorio longianese, “sviluppando percorsi turistici esperienziali che possano attrarre i tanti visitatori, che ogni anno si riversano sulla vicina riviera, offrendo una valida alternativa di alta qualità”. Ed è proprio in questa direzione che muove l’idea del candidato sindaco Graziano di allacciare Longiano alla rete sentieristica del Cai sviluppando percorsi cicloturistici e sentieri escursionistici in grado di offrire un’esperienza all’altezza di quel numero sempre maggiore di turisti in cerca di pace, natura, sport e buon cibo.

Hanno partecipato alla serata numerosi protagonisti della vita politica del territorio, fra cui il Sindaco di Cesena Enzo Lattuca, i Consiglieri Regionali Massimo Bulbi e Lia Montalti, il segretario regionale del Partito Democratico Luigi Tosiani, il segretario del Pd cesenate Nicola Dellapasqua, il segretario del Pd Longianese Alberto Comandini, oltre che al sindaco uscente Ermes Battistini e il segretario regionale del Pri Renato Lelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Longiano, Graziano incassa il sostegno di Bonaccini su Città della salute, nido e turismo slow

CesenaToday è in caricamento