Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Cava Ca' Bianchi, Lega: "La maggioranza boccia il documento a tutela dell'area"

"Bocciato un ordine del giorno della Lega in cui si chiedevano certezze e tutele sul progetto di escavazione nell’area di Ca’ Bianchi”

“Ambientalisti per caso e a giorni alterni. Ci riferiamo alla maggioranza in Consiglio comunale dove emerge chiaramente quanto sia effimera la tanto sbandierata svolta ‘green’ del PD. Ieri, nella seduta di Consiglio comunale, quando i consiglieri PD e di Cesena 2024 hanno bocciato un ordine del giorno della Lega in cui si chiedevano certezze e tutele sul progetto di escavazione nell’area di Ca’ Bianchi”. Lo affermano in una nota i consiglieri del Gruppo Lega.

“Il documento, sollecitato da residenti e cesenati amanti di quell’oasi naturalistica lungo il fiume Savio, non faceva altro che raccogliere nero su bianco alcune dichiarazioni rese alla stampa dal WWF, frutto, a dire di questa associazione, di un accordo con l’assessore all’ambiente Francesca Lucchi. Nell’ordine del giorno si chiedevano quattro impegni alla Giunta: 1) l’integrazione della Valutazione di impatto ambientale a tutela dell’habitat della rara e protetta Testuggine palustre europea osservata in quell’area, 2) il controllo e il monitoraggio periodico dei lavori di escavazione relativamente al rispetto dell’habitat, 3) la verifica che il trasporto dei materiali estrattivi diretti all’impianto di lavorazione avvenga attraverso l’E45 a tutela dell’abitato di Borgo Paglia e San Vittore, 4) tempi certi per la realizzazione del progetto di rinaturalizzazione del polo estrattivo ‘Ca’ Bianchi’ da parte della ditta esecutrice. Quattro semplici assicurazioni che non avrebbero arrecato alcun problema alla ditta esecutrice, ma che avrebbero potuto garantire e certificare la volontà del Consiglio comunale di tutelare ambiente e residenti. Il Pd e Cesena 2024, evidentemente, non si sono sentiti pronti a sottoscriverle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava Ca' Bianchi, Lega: "La maggioranza boccia il documento a tutela dell'area"

CesenaToday è in caricamento