Caso Ginecologia, il Comune: "Attendiamo la conclusione della scelta del direttore"

“L'Amministrazione comunale ritiene prioritario ed irrinunciabile non abbassare minimamente il livello di attenzione sulla qualità dei servizi sanitari dell'attuale Bufalini"

“L'Amministrazione comunale ritiene prioritario ed irrinunciabile non abbassare minimamente il livello di attenzione sulla qualità dei servizi sanitari dell'attuale Bufalini. Per questo già dalle scorse settimane, in attesa di ascoltare il Direttore Generale della ASL Romagna, Marcello Tonini, in quarta commissione consiliare, il Comune ha ritenuto di rassicurare fortemente le donne e le famiglie cesenati sulla qualità dei servizi della Unità Operativa di Ginecologia-Ostetricia, in attesa fiduciosa del legale espletamento del percorso concorsuale per l'individuazione del Direttore, che sta riguardando un numero cospicuo di professionisti per tutta la Romagna. La copertura dei primariati vacanti, infatti, rappresenta una delle priorità poste dai Sindaci ai vertici della ASL Romagna”: la risposta arriva dall'assessore al Welfare Simona Benedetti, all'interrogazione del consigliere di Libera Cesena Stefano Spinelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento