menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Buda, Forza Italia: "Sbagliata la richiesta di dimissioni"

Il coordinatore comunale di Forza Italia Cesenatico, Luca Vernocchi, e il consigliere comunale di Forza Italia, Antonio Tavani, intervengono in merito alla vicenda legata al rinvio a giudizio per abuso d’ufficio, del consigliere Roberto Buda, sulla questione legata al “Da Vinci”

Il coordinatore comunale di Forza Italia Cesenatico, Luca Vernocchi, e il consigliere comunale di Forza Italia, Antonio Tavani, intervengono in merito alla vicenda legata al rinvio a giudizio per abuso d’ufficio, del consigliere Roberto Buda, sulla questione legata al “Da Vinci”. "La nostra linea è e sarà sempre che Forza Italia è una forza politica che ha nel suo Dna il garantismo - affermano Vernocchi e Tavani -. Per noi qualunque indagato o rinviato a giudizio è innocente fino a sentenza di terzo grado. Proprio per questo siamo contro la legge Severino che impone la sospensione dagli incarichi di amministratore pubblico per una sentenza di primo grado. Giudichiamo quindi, la richiesta di dimissioni, di cui non eravamo stati informati preventivamente, sbagliata e in contrasto con la linea del nostro movimento politico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento