rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

"Soldi per la caserma dei Carabinieri al Montefiore, ma non per il commissariato al Caps"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CesenaToday

"La notizia del via libera da parte del comune di Cesena alla realizzazione di una nuova caserma per i Carabinieri presso il centro commerciale Montefiore, oltre alle perplessità espresse da altri e legate alla connessa contropartita di potenzialità d'ampliamento per la struttura commerciale, ci suscita anche qualche altro ulteriore dubbio. Ci chiediamo come mai sia possibile trovare 5 milioni e mezzo di Euro per la realizzazione della Caserma dell'Arma, mentre non si trovano da tempo i soldi per un semplice adeguamento sismico della struttura del CAPS al fine di potervi trasferire, come più volte annunciato, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cesena. Come sosteniamo da anni  infatti la sede del commissariato paga un affitto molto salato per locali del tutto inadeguati ed insufficienti, anche considerando che presso il Commissariato il personale di Polizia è molto più numeroso di quello in dotazione ai Carabinieri della compagnia di Cesena ed offre un maggior numero di servizi, più articolati e complessi, alla cittadinanza, come ad esempio l'ufficio stranieri che necessiterebbe di ben altri spazi.  Perché quindi questa differenza di approccio e questa scelta di priorità che sembra contraria alla logica?  Da tempo chiediamo un adeguamento sia di organici, ma anche di strutture adeguate e funzionali per le forze dell'ordine in città e siamo stati i primi ad indicare nella struttura del Caps una soluzione economicamente vantaggiosa e molto migliorativa dal punto di vista logistico e degli spazi, per migliorare i servizi dedicati alla sicurezza dei cittadini, e stentiamo a capire quale sia il ragionamento che guida il Comune di Cesena nella scelta delle proprie priorità in merito, visti gli investimenti massicci per il dispiegamento di telecamere,  ed ora per la sede dei Carabinieri, mentre la struttura più importante e vitale per la sicurezza in città, ovvero il nostro Commissariato, viene lasciata inspiegabilmente indietro". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Soldi per la caserma dei Carabinieri al Montefiore, ma non per il commissariato al Caps"

CesenaToday è in caricamento