rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Politica

Casa Pound espone uno striscione notturno, per la "difesa del popolo indigeno europeo"

Nella ricorrenza della "Giornata internazionale dei popoli indigeni" proclamata dalle Nazioni unite, i militanti delle formazioni politiche di estrema destra hanno tappezzato le città di diverse nazioni del continente con lo striscione

Nuovo raid notturno di Casa Pound sul cavalcavia. Nella ricorrenza della "Giornata internazionale dei popoli indigeni" proclamata dalle Nazioni unite, i militanti delle formazioni politiche di estrema destra hanno tappezzato le città di diverse nazioni del continente con lo striscione 'Salviamo i popoli indigeni d'Europa', secondo quanto riporta la stessa Casa Pound di Cesena. Un'esposizione è avvenuta anche a Cesena. Dice una nota: "I nostri popoli sono infatti le uniche comunità al mondo a cui sia negata la possibilità di rivendicare un'identità ancestrale, di preservare una relativa omogeneità etnica e culturale, di poter disporre del proprio destino in sede politica, economica, culturale, spirituale. In quanto identitari, non abbiamo problemi a riconoscere tale facoltà ai popoli degli altri continenti, ma riteniamo ipocrita che istituzioni sovranazionali e globaliste si preoccupino solo del destino di alcune comunità umane minoritarie, quando quotidianamente promuovono lo sradicamento in Europa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Pound espone uno striscione notturno, per la "difesa del popolo indigeno europeo"

CesenaToday è in caricamento