Canile, la Lega: "Tentativi maldestri del PD di recuperare credibilità"

Lo affermano i consiglieri del gruppo Lega in Consiglio comunale.

“I fondi per la ristrutturazione del canile in bilancio sono previsti per il 2021. Quindi li prendiamo con beneficio di inventario, visto l’andazzo degli anni passati quando stanziamenti considerati sicuri si sono volatilizzati. Parliamo invece di oggi e dei tentativi maldestri del PD di recuperare credibilità sul tema della tutela e del benessere degli animali, su cui l’attuale Giunta sta facendo non pochi passi falsi”.
Lo affermano i consiglieri del gruppo Lega in Consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ne sono esempio eclatante le prese di posizione dell’assessore Francesca Lucchi e del gruppo dem in Consiglio comunale sul bando per la gestione del canile e la totale chiusura verso le proposte dell’opposizione. E si è visto anche nel confuso atteggiamento del PD sul ‘caso’ del gattile, su cui si dovrà tornare con la massima attenzione. Non ci stupisce il tardivo interessamento elettorale di esponenti dem rispetto alla tutela degli animali di affezione. Ma per essere credibile dovrebbe tradursi in atti concreti. La ‘querelle’ sulla gestione del canile indica, al contrario, che nel PD si va avanti a vista e che la mano destra non sa quello che fa la sinistra. La Lega è pronta a confrontarsi su questo tema che coinvolge sempre più persone e che rappresenta un segno inequivocabile del livello di civiltà e di cultura di una comunità. Cresce anche la sensibilità nei confronti della tutela degli animali, sempre più considerati come soggetti di diritto. Le norme ci sono, ma applicarle è un altro discorso. Per questo anche a Cesena, come in tanti altri Comuni, dovrebbe essere istituito un Ufficio comunale per i diritti degli animali, dove convogliare la gestione di tutte le attività in collaborazione con le associazioni zoofile. E’ su atti concreti come questi che si misura la credibilità di un’amministrazione nell’ambito della tutela degli animali. La Giunta e la maggioranza riflettano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento