rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Caccia

Caccia, Pompignoli (Lega): "Prorogare scadenza tesserini venatori". La replica: "La la legge non lo consente"

L'assessore Mammi si è detto “dispiaciuto di non accogliere la richiesta, anche se condivisibile"

“Dilazionare di almeno 15 giorni il termine di restituzione dei tesserini venatori, attualmente fissato al 31 marzo”. Lo ha chiesto il consigliere Stefano Bargi (Lega) in un Question time, in un’interrogazione (firmata anche da Massimiliano Pompignoli) a cui ha risposto l’assessore all’Agricoltura, Alessio Mammi. “Tema già risolto con proroghe durante l’emergenza Covid nel 2020 e 2021”. ha scandito Pompignoli. Ma alla base, ha detto il consigliere, “c’è la modifica della legge regionale”.

L'assessore Mammi si è detto “dispiaciuto di non accogliere la richiesta, anche se condivisibile. Impossibile prorogare la validità dei tesserini perché il termine 31 marzo si modifica solo cambiando la legge regionale o con una legge nazionale. Si era derogato nel 2020 e 2021 perché il governo aveva emesso decreti che sospendevano le scadenze amministrative. Stiamo valutando proposte dalle associazioni per una eventuale modifica della legge regionale”.

La stagione venatoria termina il 31 marzo ha detto il consigliere, che è anche l’ultimo giorno utile per la caccia “di selezione al cinghiale e al capriolo, cervo e daino limitatamente agli ambiti di comprensorio C1 caratterizzata da obbiettivi gestionali non conservativi”. Le associazione di cacciatori, continua il consigliere, "sono perplesse sulla scadenza perché per restituire i tesserini diversi Comuni hanno chiesto ai cacciatori di prendere un appuntamento, anche con diversi giorni di anticipo, al fine di regolamentare gli accessi agli uffici. In questo modo, molti cacciatori perderebbero alcuni giorni di attività venatoria e se non riconsegnassero il tesserino in tempo subirebbero una sanzione".

Pompignoli ha detto di “non essere soddisfatto. E’ vero che non ci sono modifiche del governo, ma lo di emergenza scade il 31 marzo. Importante la modifica della legge regionale. Prevedere sollecitazioni ai Comuni non sarebbe sbagliato, anche per evitare le sanzioni ai cacciatori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, Pompignoli (Lega): "Prorogare scadenza tesserini venatori". La replica: "La la legge non lo consente"

CesenaToday è in caricamento