Politica Cesenatico

Busti Mussolini e Vittorio Emanuele III, il Pli si tira fuori dalla querelle

La direzione comunale del Partito Liberale Italiano ha deciso all'unanimità di mantenersi estranea alla fumosa querelle innestata in questi giorni sugli ormai famosi busti di Mussolini e di Vittorio Emanuele III

La direzione comunale del Partito Liberale Italiano ha deciso all'unanimità di mantenersi estranea alla fumosa querelle innestata in questi giorni dall'estemporanea decisione della Giunta comunale di rispolverare gli ormai famosi busti di Mussolini e di Vittorio Emanuele III. "Questa deliberazione, che a nostro avviso va letta come una strizzatina d'occhio all'estrema destra del nostro Paese, ha avuto come risultato quello di far sorgere una strumentale ribellione da parte di forze eterogenee in nome del condiviso ideale antifascista rispolverato per l'occasione elettorale", viene evidenziato dalla direzione comunale del Pli di Cesenatico.

"Noi pensiamo che porre due busti in uno spazio museale come mera rappresentazione di una testimonianza di una recente epoca storica non debba scandalizzare nessuno tranne che per la chiara intenzione elettorale che sottende tale operazione - sottolinenano dal partito -. D'altra parte il nostro disappunto va anche rivolto a questa eccessiva mobilitazione per il classico topolino partorito dalla montagna. Noi Liberali pensiamo invece che sia molto più importante occuparsi dei problemi tangibili della nostra città, non ultimo quello di affrontare in modo appropriato la prossima stagione turistica sulla quale gravano pesanti preoccupazioni a causa del persistere dell'attuale crisi economica. Pertanto invitiamo le altre forze politiche a confrontarsi in questo agone elettorale su temi concreti che interessino le problematiche reali dei cittadini invece di disquisire su quali vestigia storiche sia opportuno aggiungere o meno all'Antiquarium".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Busti Mussolini e Vittorio Emanuele III, il Pli si tira fuori dalla querelle
CesenaToday è in caricamento