Verso il bilancio 2015, le richieste dei cesenati: nuove piste ciclabili e interventi su edifici pubblici

Alle 401 proposte pervenute entro il termine del 6 novembre, infatti, se ne sono aggiunte negli ultimi giorni altre 173. Ma il loro numero può ancora salire

Sono arrivate a quota 574 le  segnalazioni inviate dai cittadini in risposta all’invito dell’Amministrazione, che ha deciso di destinare il 20% della somma stanziata per gli investimenti di opere indicate direttamente dai cesenati. Alle 401 pervenute entro il termine del 6 novembre, infatti, se ne sono aggiunte negli ultimi giorni altre 173. Ma il loro numero può ancora salire, dal momento che saranno prese in considerazione tutte le segnalazioni arrivate entro la data del 16 novembre.

Dopo di che, la Giunta prenderà in esame tutte le proposte per valutare – conti alla mano - quelle che possono essere inserite fra le opere pubbliche del bilancio preventivo 2015. “Ci aspetta un compito difficile – commentano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – non solo per l’alto numero di segnalazioni arrivate, ma soprattutto perché condividiamo la massima parte di esse e ci piacerebbe realizzarle. Inevitabilmente, ci saranno opere che rimarranno escluse, perchè troppo costose e complesse. Ma per fortuna, in vari casi, i suggerimenti dei cesenati coincidono con i progetti a cui già stiamo lavorando, e questo ci conforta perché è il segno di una sostanziale sintonia fra gli amministratori e la città”.

Fra le oltre 170 proposte nell’ultima settimana, un’ottantina si riferisce a interventi legati alla mobilità, con un deciso incremento soprattutto per le richieste di nuove piste ciclabili (passate da 44 a 112). Un robusto aumento anche per la richiesta di interventi su edifici pubblici (+47) e di pensiline e fermate per i bus (+18). Per conoscere l’esito finale l’attesa sarà breve: martedì, alle ore 18.30, nell’aula magna della Biblioteca Malatestiana è fissato il secondo appuntamento di Carta Bianca dedicato al bilancio preventivo 2015, e in quell’occasione la Giunta presenterà la sua proposta di bilancio, comprensiva del piano degli investimenti. Infine, l’ultimo appuntamento si terrà il 5 dicembre, quando sarà dato spazio a cittadini, forze politiche, rappresentanze sociali, imprenditoriali, Quartieri, che potranno portare le loro proposte ed i commenti allo schema di bilancio presentato dalla Giunta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento