Bilancio, Casali (FI): "Si aumentano le spese e si aumentano le tasse"

Casali spiega che "la proposta della Giunta prevede un aumento considerevole dei cosiddetti servizi identitari il cui incremento, rispetto al 2013, ammonterebbe a oltre 3,6 milioni di euro, determinando inevitabilmente un aumento della tassazione".

"Il bilancio previsionale che si accinge al vaglio del Consiglio Comunale è forse uno di quelli più penalizzanti per le famiglie e le imprese". E' quanto sostiene il consigliere comunale di Forza Italia per Libera Cesena, Marco Casali, ricordando che "la proposta della Giunta prevede un aumento considerevole dei cosiddetti servizi identitari il cui incremento, rispetto al 2013, ammonterebbe a oltre 3,6 milioni di euro, determinando inevitabilmente un aumento della tassazione".

"Un incremento di spesa anacronistico rispetto allo stato di crisi che stiamo vivendo - aggiunge l'esponente azzurro -; da anni il Sindaco si spertica ricordandoci l’altissimo livello di questi servizi e  quindi ne deduciamo che su questo fronte molto è stato fatto e che rispetto ai tempi economici che l’attualità ci propone forse sarebbe bene incominciare a dedicarsi alla riduzione delle tasse".

Casali aggiunge "come l’IMU presenti le aliquote massime, come l’addizionale Irpef proposta finisca per essere in taluni casi addirittura raddoppiata e come la Tasi, che interessa le prime case, preveda un meccanismo di detrazioni impossibile che finirà per far pagare un conto comunque salato ai nostri cittadini. Ci sono tutte le coperture finanziarie per ridurre le tasse e mantenere le spese dei servizi identitari al valore degli anni scorsi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'esponente del centrodestra si tratta di "una decisione squisitamente politica questa. Si vuole finalmente dare qualche segnale alle famiglie e alle imprese o si vuole continuare nello stritolamento di questi soggetti? Il tema è tutto qui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento