menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagno, la "Nostra sinistra" all'attacco: "Alla fine la sanzione pesa 8 euro a testa"

"Prendiamo atto della riduzione ad 8 euro per abitante dell'importo relativo alla sanzione per lo sforamento del patto di stabilità. Immediatamente il Sindaco, per difendere le proprie posizioni non si è potuto esimere dall'attaccare "

La lista di opposizione di centro-sinistra “La nostra sinistra” attacca l'amministrazione comunale di Bagno di Romagna, a seguito dell’approvazione del bilancio consuntivo 2014: “Prendiamo atto della riduzione ad 8 euro per abitante dell’importo relativo alla sanzione per lo sforamento del patto di stabilità. Immediatamente il Sindaco, per difendere le proprie posizioni non si è potuto esimere dall’attaccare le passate amministrazioni al fine di nascondere i propri limiti. L’accusa oggi è quella di aver gestito fino a ieri “interessi consolidati”. Pesante accusa certo, tuttavia la riteniamo talmente infondata da non meritare alcuna risposta”.


“Ad un anno dall’inizio del mandato possiamo però trarre qualche considerazione: le opere che sono state completate o che stanno per essere appaltate sono frutto del lavoro di chi ha preceduto gli attuali amministratori mentre quelle cantierabili godono di importanti contributi o sono in gran parte finanziate (centro storico e palestra comunale). Cosa è stato ad oggi realizzato? Quello che è ormai evidente a tutti i cittadini è che l’imposizione fiscale è stata portata ai massimi livelli, 445 € per abitante, sono stati ridotti i servizi, le manutenzioni risultano pressoché bloccate e non sono stati fatti nuovi investimenti. Chiediamo allora con forza che gli attuali amministratori si assumano le responsabilità per le quali sono stati eletti dai nostri cittadini, senza cercare quotidianamente capri espiatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento