rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Politica

"Basta intrighi di Palazzo", raccolta firme di Fratelli d'Italia per l'elezione diretta del Capo dello Stato

“Abbiamo purtroppo assistito all’indegno teatrino orchestrato in Parlamento nei giorni scorsi, il tutto mentre i cittadini sono alle prese con una nuova crisi economica"

"Una nuova campagna per portare avanti la storica battaglia del Presidenzialismo ed evitare il ripetersi di quanto accaduto in Parlamento la scorsa settimana". È questo l’obiettivo di Fratelli d’Italia Forlì Cesena che, dalle ore 9.30 alle ore 12 di sabato 5 febbraio, organizza nelle piazze della Provincia una raccolta di firme per promuovere l’elezione diretta del Presidente della Repubblica.

“Abbiamo purtroppo assistito all’indegno teatrino orchestrato in Parlamento nei giorni scorsi, il tutto mentre i cittadini sono alle prese con una nuova crisi economica, causata dal caro energia e dall’alto costo delle materie prime” afferma Alice Buonguerrieri, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia. “Ancora una volta abbiamo visto come la sovranità appartenga agli intrighi di Palazzo e non al popolo. Per questo vogliamo che siano gli italiani a poter scegliere il prossimo Presidente della Repubblica, siamo certi del fatto che lo farebbero in minor tempo e facendo scelte migliori”.

L’iniziativa di sabato vuole evidenziare che per Fratelli d’Italia “i cittadini devono essere i protagonisti della politica e poter aver voce in capitolo, cosa che non sta purtroppo accadendo da diversi anni, con governi istituiti a tavolino. “È ora - commenta Buonguerrieri -“di dare l’opportunità agli italiani di votare il Presidente della Repubblica, mettendo in campo una adeguata riforma costituzionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta intrighi di Palazzo", raccolta firme di Fratelli d'Italia per l'elezione diretta del Capo dello Stato

CesenaToday è in caricamento