Bartolomei (Udc) porta in Provincia il caso della centralina idroelettrica Alferello

Dando seguito all’impegno assunto nell’affollata assemblea dello scorso fine settimana ad Alfero, organizzata dal comitato “Salviamo la cascata di Alfero” Maria Grazia Bartolomei, Capogruppo UdC in Consiglio provinciale

Dando seguito all’impegno assunto nell’affollata assemblea dello scorso fine settimana ad Alfero, organizzata dal comitato “Salviamo la cascata di Alfero” Maria Grazia Bartolomei, Capogruppo UdC in Consiglio provinciale, ha presentato un’interrogazione urgente nella quale si chiede di conoscere l’intendimento dell’Amministrazione provinciale circa il rilascio dell’autorizzazione unica ambientale  sulla richiesta di realizzazione della VI centralina idroelettrica sul torrente Alferello, la cui estensione è di una decina di chilometri.

“Non è chiaro se le autorizzazioni comunali e regionali (per le quali ultime sono state concesse proroghe) danno all’azienda proponente il pieno diritto alla realizzazione proposta” commenta Bartolomei.

“E ciò si aggiunge – dichiara - ai dubbi sulla localizzazione della centralina, che verrebbe posta alla base della ‘cascata delle trote’ ove è più frequente la pratica della balneazione, a pochi metri da un’altra centralina idroelettrica”.

“E’ pertanto necessario che la popolazione di Alfero venga informata a stretto giro ed in modo completo – afferma - sullo stato della pratica amministrativa di un’opera da essa stessa percepita come una grave minaccia a quello che è il bene naturalistico caratterizzante la località di Alfero e l’intera Valle del Savio, attorno a cui ruota una parte significativa dell’economia locale“.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento