Bartolini (Pdl): "I bambini non hanno la precedenza al Bufalini"

Il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) ha deciso di presentare un'interrogazione in Regione per chiedere chiarimenti sulle modalità con cui questo servizio viene gestito

“Dopo essere stato contattato da diversi genitori, che hanno segnalato come i bambini non abbiano più la precedenza per fare gli esami del sangue”, il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) ha deciso di presentare un'interrogazione in Regione per chiedere chiarimenti sulle modalità con cui questo servizio viene gestito all'ospedale Bufalini di Cesena e soprattutto per ripristinare una corsia preferenziale per i bambini piccoli.

“Ogni genitore sa com'è difficile portare i propri figli all'ospedale, anche per un semplice esame del sangue - esordisce il consigliere regionale del Pdl - dar la precedenza ai bambini piccoli ci sembra uno di quei piccoli accorgimenti utili per rendere, con uno sforzo pari a zero, la nostra sanità migliore. Ma da quanto ci risulta al Bufalini questa prassi non è più adottata. Nel centro prelievi della Piastra servizi, infatti, l'ambulatorio dedicato ai bambini è lo stesso per gli utenti che devono fare i prelievi programmati. E questo impedisce agli operatori appositamente formati per eseguire i prelievi ai pazienti più piccoli, di poter garantire agli stessi la precedenza. In pratica i bambini sono costretti a far la fila, con attese che, e questo è il vero paradosso, superano di gran lunga quelle degli adulti. Infatti c'è solo un ambulatorio che esegue il prelievo del sangue ai bambini, e lo stesso è intasato dai pazienti in coda per i prelievi programmati. Mi chiedo se non sia possibile, spostando o i prelievi programmati o le brave operatrici che fanno i prelievi ai bambini, continuare a garantire una corsia preferenziale per i più piccoli".
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento