Bagno di Romagna, la Lega punzecchia Baccini: "La città si rifà il look per le elezioni"

È il responsabile della Lega della Valle del Savio, Gianni Facciani, a intervenire, con toni ironici, "sull'exploit di opere pubbliche che la Giunta Baccini si è affrettata a deliberare nelle ultime settimane"

"Bagno di Romagna si rifà il look per le elezioni amministrative. A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca". È il responsabile della Lega della Valle del Savio, Gianni Facciani, a intervenire, con toni ironici, "sull'exploit di opere pubbliche che la Giunta Baccini si è affrettata a deliberare nelle ultime settimane". "Ovviamente ne siamo lieti - aggiunge l'esponente del Carroccio -, ma è se non altro singolare che questa accelerazione nella fase esecutiva dei progetti, vada di pari passo con la campagna elettorale del sindaco Baccini per le prossime amministrative".

Prosegue Facciani: "A detta delle informative dell'amministrazione, lo sviluppo della fibra ottica, la riqualificazione di via Saffi e dei giardini Lungo Savio e la nuova sede dei Vigili del Fuoco, sono a un passo dal traguardo. Di certo negli ultimi cinque anni non lo sono stati, ma anche questa, ne siamo convinti, è una pura casualità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questo punto, vista la voglia di fare di Baccini e il suo crescente interesse per la gestione e la valorizzazione del patrimonio pubblico locale, ci aspettiamo un suo comunicato anche sulla scuola secondaria di San Piero in Bagno dove da 12 anni gli studenti fanno lezione in un container - conclude il leghista -. La situazione, su questo fronte, non lascia intravedere miglioramenti ma non disperiamo perché le manovre elettorali dell’ultimo minuto sono, storicamente, l’asso nella manica delle amministrazione cattodem. Ivi compresa, quella di Baccini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

  • Caffè o spesa con bar e supermercati chiusi, una decina pizzicati dai Carabinieri

  • Il contagio si stoppa, zero nuovi casi ma due decessi. Un'altra vittima alla "Maria Fantini"

Torna su
CesenaToday è in caricamento