Politica

Bagno di Romagna, Fratelli d’Italia: “Cittadini costretti alla ‘trasferta’ a Cesena per vaccino e tampone"

“Al momento – osserva Buonguerrieri – chi ha almeno 80 anni può vaccinarsi a San Piero in Bagno. Chi ne ha tra i 75 e i 79, cioè la fascia di popolazione per la quale si sono appena aperte le prenotazioni, deve invece recarsi a Cesena"

“I cittadini di Bagno di Romagna sono oltremodo penalizzati dalla situazione attuale: molti sono costretti alla ‘trasferta’ a Cesena per fare il tampone o per sottoporsi al vaccino, chiediamo che si trovi al più presto una soluzione diversa”. Ad affermarlo è Alice Buonguerrieri, vice commissario provinciale e commissario comunale a Cesena di Fratelli d’Italia, consigliere comunale a Bagno di Romagna. 

“Al momento – osserva Buonguerrieri – chi ha almeno 80 anni può vaccinarsi a San Piero in Bagno. Chi ne ha tra i 75 e i 79, cioè la fascia di popolazione per la quale si sono appena aperte le prenotazioni, deve invece recarsi a Cesena per ricevere la somministrazione. Un paradosso, segnalatoci da tante persone, per il quale chiediamo una soluzione, anche perché in questo modo si costringono persone anziane a spostarsi per circa cento chilometri, tra andata e ritorno. Bisogna ridurre al minimo i disagi e tutelare in particolar modo proprio gli anziani, per questo invochiamo l’intervento delle autorità competenti perché si trovi un’alternativa: non è pensabile che ci sia un ‘esodo’ da Bagno di Romagna a Cesena per la vaccinazione. Lo stesso sta accadendo per i tamponi molecolari, se si considera che, al netto di casi di necessità per i quali si prevede anche il test a domicilio, i cittadini devono recarsi nel capoluogo per sottoporsi all’esame. Un sistema che va rivisto, avvicinando i servizi alla popolazione: chiediamo più attenzione alle esigenze di chi vive nella vallata ed una immediata soluzione a questo problema, in modo che si lavori per assicurare a tutti i cittadini le medesime possibilità”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di Romagna, Fratelli d’Italia: “Cittadini costretti alla ‘trasferta’ a Cesena per vaccino e tampone"

CesenaToday è in caricamento