Scritte contro Bulbi, i vandali deturpano i muri della rocca di Roncofreddo

Ad annunciare la scritta è stato lo stesso Massimo Bulbi, su Facebook, che ha censurato la campagna d'odio di cui sarebbe stato oggetto fin dalla sua decisione di candidarsi

Roncofreddo

Ancora veleni nella campagna elettorale di Roncofreddo. Il giorno dell'elezione di Massimo Bulbi a sindaco del suo paese, ignoti hanno vandalizzato un muro esterno della rocca di Roncofreddo con una scritta che lascia poco spazio all'immaginazione: "Bulbi muori". Una brutta pagina post-elettorale, tra l'altro che mette in evidenza negativamente Roncofreddo in tutto il circondario, dove invece la fine delle elezioni è proceduta regolarmente e senza episodi disdicevoli. In ogni caso la scritta è stata segnalata ai carabinieri.

Ad annunciare la scritta è stato lo stesso Massimo Bulbi, su Facebook, che ha censurato la campagna d'odio di cui sarebbe stato oggetto fin dalla sua decisione di candidarsi. Infatti, alcune settimane fa, comparvero in più punti scritte contro Bulbi sulle strade del comune di Roncofreddo, per altro accompagnate col simbolo della svastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo un altro episodio è da inserire nelle note di cronaca del post-elezioni. A Cesenatico (dove però non si votava per la scelta del sindaco, ma solo per le Europee), è stata danneggiata lievemente l'auto del capogruppo del M5S Alberto Papperini. E' stata tagliata col coltello una porzione della capotte della sua auto. In questo caso, però, non esiste alcuna prova che collega l'atto vandalico con il risultato delle urne, sebbene la coincidenza dei tempi (la sera stessa dello spoglio) lasci pensare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento