Assolto Vasco Errani, "mai dubitato della sua integrità"

Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, e il Presidente della Provincia, Massimo Bulbi, hanno commentato la sentenza del tribunale di Bologna sul caso Terremerse

"Siamo particolarmente lieti per l’assoluzione del Presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani". Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, e il Presidente della Provincia, Massimo Bulbi, hanno commentato la sentenza del tribunale di Bologna sul caso Terremerse. "Non abbiamo mai dubitato della sua integrità e della correttezza del suo operato ed eravamo certi che la sua innocenza sarebbe stata riconosciuta", sottolineano Lucchi e Bulbi.

"Vasco Errani ha dimostrato anche in questo frangente il suo rigore morale e la sua onestà, fugando ogni ombra, e ora potrà recuperare la serenità necessaria per continuare la sua preziosa attività di Amministratore serio e competente a servizio dei cittadini dell’Emilia Romagna", concludono il sindaco e il presidente della Provincia.

PD - “Non solo l’assoluzione perché il fatto non sussiste, ma tutta la vicenda giudiziaria che ha coinvolto Vasco Errani dimostra e rimarca in modo netto la nostra differenza: fiducia nella magistratura, difesa nel processo e non fuga dal processo”, commenta il segretario territoriale del PD Cesenate Daniele Zoffoli. “Voglio anche sottolineare – aggiunge – che l’assoluzione di Errani arriva a pochi giorni da quella di Vendola: siamo a pieno diritto la classe politica che si candida a diventare il nuovo governo del paese, avendo la competenza, la correttezza e il coraggio che anima tutti i nostri amministratori e sindaci, da quelli che per compensi irrisori si dedicano a tempo pieno alla loro missione, fino a quelli che, in certe zone del paese, mettono a repentaglio la loro vita, come dimostra la drammatica vicenda del sindaco di Pollica Angelo Vassallo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Spero vivamente – conclude il segretario territoriale del Pd Cesenate – che la vicenda di Errani possa far capire a tanta gente che non è assolutamente vero che in politica, come sostiene chi punta alla destabilizzazione del paese, sono tutti uguali”.  L’assoluzione Errani "è la dimostrazione dell’assoluta correttezza dell’operato del nostro Presidente: una conferma della sua serietà istituzionale e del valore dell’uomo - dichiara il consigliere regionale del Pd, Damiano Zoffoli -. A lui va la mia rinnovata stima, anche per come ha continuato a lavorare, con impegno e dedizione, in questi mesi difficili dovuti all’emergenza del terremoto, al servizio della nostra comunità regionale.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento