Politica

Assicurazioni, ora è l'Ausl a assumersi il rischio di risarcimento

"L’Isvap intanto ha imposto alla compagnia assicuratrice di sospendere ulteriori attività in Italia, per questo l’Ausl sta valutando anche la possibilità di fare rivalsa sulla stessa compagnia”.

Il consigliere del Pdl Valerio Roccalbegni, il capogruppo del PdL Stefano Gagliardi, il capogruppo della Lega Nord Gian Luca Zanoni, hanno presentato un interrogazione in consiglio provinciale in merito al caso della compagnia assicurativa che tutela l’Ausl di Cesena, la City Insurance. Rilevando supposte problematiche, è stato chiesto “di verificare che tale compagnia venga cancellata al più presto dagli elenchi delle nostre due Ausl”.

Sulla questione ha risposto il vicepresidente Guglielmo Russo, con delega al Welfare: “L’Ausl ci conferma che questa compagnia non è più la compagnia assicurativa dell’Ausl di Cesena. La polizza è scaduta alla fine del 2012 e l’Ausl ha deciso di assumersi direttamente il rischio di risarcimento verso terzi. L’Isvap intanto ha imposto alla compagnia assicuratrice di sospendere ulteriori attività in Italia, per questo l’Ausl sta valutando anche la possibilità di fare rivalsa sulla stessa compagnia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazioni, ora è l'Ausl a assumersi il rischio di risarcimento
CesenaToday è in caricamento