Arriva Bonaccini, "E' l'occasione per tornare a parlare di cardiologia H24 al Bufalini"

Lunedì, nell'incontro, "si discuterà di sanità, in particolare del progetto per il nuovo ospedale, sul quale l'aspettativa è alta in tutta la provincia", è la premessa

La visita di lunedì della giunta regionale, guidata dal governatore Stefano Bonaccini, può essere l'occasione per tornare a parlare della cardiologia H24 all'ospedale "Maurizio Bufalini". Questo l'invito di "Asinistra per Cesena". Lunedì, nell'incontro, "si discuterà di sanità, in particolare del progetto per il nuovo ospedale, sul quale l'aspettativa è alta in tutta la provincia - è la premessa -. Ci sembra l'occasione per tornare a mettere sotto i riflettori un problema che Cesena affronta da anni, la cui risoluzione dipende in buona parte dalla volontà politica dei vari livelli istituzionali, anche regionali. Ci riferiamo all’irrisolta questione della cardiologia H24 al Bufalini, tema inserito tra i punti programmatici di questa maggioranza ma ancora non affrontato con decisione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il tema della salute è tornato prepotentemente alla carica con la pressione causata dalla pandemia sulle strutture sanitarie. Si è parlato di rispondere alla sfida “territorializzandola” ulteriormente – Art.1 ha per es. suggerito nuovamente  il tema delle case della salute -, di puntare su forme più capillari di prevenzione e sull’intervento anche domiciliare. In quest'ottica il persistente problema dell’emodinamica h24 al Bufalini è in netto contrasto con le buone intenzioni espresse dalla politica - sottolineano da "Asinistra per Cesena" -. Crediamo sia ora di inserirlo tra le priorità della giunta e chiediamo a Bonaccini di interessarsi personalmente alla risoluzione di questo problema che è una esigenza dell'oggi e non un servizio da ri-ottenere una volta costruito il nuovo ospedale. Altrimenti i discorsi sulla sanità e sui progetti rischiano solo di essere una bella cartolina da mostrare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento