Domenica, 21 Luglio 2024
Politica Cesenatico

Archivio comunale di Cesenatico: "I lavori non sono acora completati"

Il sindaco di Cesenatico, Roberto Buda puntualizza sui lavori di riordino dell’archivio comunale, dopo l'intervento del consigliere del Movimento 5 Stelle, Alberto Papperini

Il sindaco di Cesenatico, Roberto Buda puntualizza sui lavori di riordino dell’archivio comunale, dopo l'intervento del consigliere del Movimento 5 Stelle, Alberto Papperini: “I lavori di riordino dell’archivio comunale sono iniziati da qualche mese, ma non sono completati. Il lavoro è lungo e certosino, ma gli uffici comunali interessati, Edilizia privata e Lavori pubblici in primis, stanno lavorando alacremente e con grande impegno, peraltro in orario di servizio al pomeriggio e senza retribuzione aggiuntiva. Il lavoro si prospetta sicuramente lungo perché ogni pratica sarà analizzata al suo interno per valutare la documentazione cartacea da scartare perché insignificante dal punto di vista documentale, per esempio fotocopie”.

“I gruppi consiliari di opposizione avevano segnalato una situazione creatasi a partire già da diversi anni. - spiega Buda - In passato infatti l’'amministrazione comunale aveva speso molte migliaia di euro per mettere a posto quello che rappresenta un disservizio per i cittadini e per gli operatori di settore. Oggi i lavori sono iniziati, sicuramente non per merito dei consiglieri di minoranza. La Giunta aveva affidato questo obiettivo intersettoriale ai Dirigenti Comunali già ad inizio anno. I lavori, come dicevo, non sono conclusi ma grazie ai dipendenti dei settori coinvolti, l’archivio sarà riordinato entro la prossima primavera. Sarà poi necessaria un’attività di gestione continuativa che conservi intatte le funzioni per le quali esso esiste.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archivio comunale di Cesenatico: "I lavori non sono acora completati"
CesenaToday è in caricamento