Approvazione della Sessione europea, Montalti: "Punteremo sulla svolta verde"

Lia Montalti saluta la nuova Sessione europea in Assemblea Legislativa che ha visto approvata la risoluzione finale (28 favorevoli, 18 contrari).

“Questo è uno dei momenti più importanti della Legislatura: iniziare a lavorare sui cardini della programmazione dei fondi strutturali europei è sempre vitale, ma questa volta è di importanza cruciale: ci permetterà anche di anticipare parte del lavoro che dovremo fare una volta ottenuti i finanziamenti dal Recovery Fund”. Con queste parole la consigliera regionale Lia Montalti saluta la nuova Sessione europea in Assemblea Legislativa che ha visto approvata la risoluzione finale (28 favorevoli, 18 contrari).

Ma cosa è effettivamente la Sessione europea? “È il momento in cui si decide su come parteciperemo al processo di formazione delle politiche europee a Bruxelles - spiega -. Punteremo su Svolta Verde, su nuove politiche industriali e del lavoro, sulle conoscenze, la formazione e l’innovazione, sul digitale, su giustizia sociale e naturalmente sulla Sanità”.

Sulla Sanità la consigliera dem ha le idee chiare: “L’e-care, di cui abbiamo avuto un assaggio con il FSE e le prescrizioni delocalizzate, potrebbe essere una delle più grandi opportunità per la nostra Regione e per il nostro territorio, anche in vista della realizzazione del nuovo ospedale e dei servizi correlati”.

La Sessione europea ha coinciso con l’aggiornamento della PAC europea, la Politica Agricola Comunitaria: “Va fatto innanzi tutto un plauso a Paolo De Castro, che ha reso possibile l’ascolto da parte di Bruxelles anche delle istanze italiane, rinazionalizzando la politica agricola e soprattutto dando più centralità alle Regioni sia in termini di gestione che di controllo delle condizionalità sociali. Basta concorrenza sleale", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento