menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Approvato il Documento di programmazione: 4 milioni di euro per i lavori pubblici

Nella seduta il consiglio ha approvato a maggioranza (con l'astensione della minoranza) la modifica al Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale e delle Commissioni Consiliari

Riqualificazione di San Mauro Mare, miglioramento sismico degli edifici scolastici,manutenzione straordinaria di via Rimini e impianto di videosorveglianza. Sono questi gli interventi principali che l'Amministrazione comunale di San Mauro Pascoli realizzerà nel prossimo anno, per un investimento di oltre 4milioni di euro, così come previsto dal Documento Unico di Programmazione 2021-2023 approvato a maggioranza (con astensione della minoranza) nel Consiglio Comunale di martedì 27 ottobre scorso. Nello specifico per la riqualificazione urbana di San Mauro Mare è stato programmato un investimento di euro 1.139.000 nel 2021; oltre un milione di euro per il miglioramento sismico delle scuole Rondine e Montessori (secondo stralcio); la riqualificazione straordinaria di via Rimini per 250.000 euro e 167.000 euro per l'impianto di videosorveglianza.“Con questo piano di interventi per il 2021 realizzeremo lavori di importanza strategica per lo sviluppo del nostro territorio – soprattutto con l'intervento di riqualificazione waterfront a San Mauro Mare – ha spiegato il sindaco Luciana Garbuglia- e daremo ossigeno all'economia del nostro territorio dando avvio ad una serie di investimenti importanti e quindi portando lavoro e opportunità, in un momento così difficile quale quello che stiamo affrontando”.

Con l'approvazione del Dup è stato inoltre confermato l'impegno da parte del Comune sul versante dei servizi sociali e delle politiche alla famiglia, nonché della tutela ambientale e del sostegno all'economia locale, mantenendo gli standard qualitativi dei servizi erogati alla cittadinanza, per sostenere le famiglie e le imprese nei prossimi mesi come già avvenuto nei mesi scorsi durante la prima fase dell'epidemia.

Nella seduta il consiglio ha approvato a maggioranza (con l'astensione della minoranza) la modifica al Regolamento sul funzionamento del Consiglio comunale e delle Commissioni Consiliari che permetterà le dirette in streaming delle prossime sedute accedendo a una piattaforma dedicata e il Regolamento comunale relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, che attua il Regolamento dell'Unione Europea sulla privacy.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento