Anche il segretario Roberto Fiore all'inaugurazione della sede di Forza Nuova

Il responsabile regionale Ottaviani: "Copriamo in maniera omogenea ogni provincia aprendo costantemente nuovi nuclei cittadini e con un esponenziale aumento dei nostri tesserati, per noi unica fonte di sostentamento esterna"

Si avvicina l'apertura di una nuova sede forzanovista sul territorio romagnolo. Dopo l'inaugurazione di quella riminese lo scorso ottobre, il movimento politico Forza Nuova si appresta ad aprire a Savignano sul Rubicone un nuovo avamposto per la federazione di Forlì-Cesena. "Continuiamo ad estenderci in tutta la Romagna - commenta Mirco Ottaviani, responsabile regionale della formazione nazionalista - soprattutto nell'ultimo anno in cui, nella nostra zona, Forza Nuova ha confermato la propria crescita scrivendo un capitolo fondamentale del nostro percorso politico, in una regione tra l'altro da sempre considerata ostile. Copriamo in maniera omogenea ogni provincia aprendo costantemente nuovi nuclei cittadini e con un esponenziale aumento dei nostri tesserati, per noi unica fonte di sostentamento esterna."

A intervenire, annunciando l'apertura, è poi Giuseppe Esposito, responsabile provinciale del movimento politico forzanovista. "L'impegno profuso dai militanti locali negli ultimi due anni, da quando ho l'onore di coordinare Forza Nuova sul territorio di Forlì-Cesena - spiega Esposito - è stato notevole e lo dimostrano gli innumerevoli interventi sul territorio, attraverso le passeggiate per la sicurezza per rispondere al clima di insicurezza sempre più crescente o, ancora meglio, con solidarietà nazionale, con la consegna diretta di generi alimentari ai nostri connazionali in difficoltà economica. Con la crescita di iscritti e simpatizzanti si è resa necessaria l'apertura di una sede fisica sul territorio che potesse essere un vero e proprio punto di riferimento per tutti i militanti che con tenacia e determinazione si sacrificano e lavorano quotidianamente per un'auspicata ricostruzione nazionale, ma anche per tutti quei cittadini che, abbandonati da istituzioni sorde, cieche e vincolate da rapporti clientelari, intravedono nel nostro movimento politico un concreto sostegno alle necessità popolari, libero da qualsiasi connivenza o corruzione, oggi dilaganti a destra come a sinistra". La data ufficiale dell'inaugurazione della nuova sede, a cui parteciperà il segretario nazionale Roberto Fiore, verrà resa nota nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento