Anche i Comuni del Rubicone appoggiano Drei: "Sì al coordinamento provinciale contro il fascismo"

"Quanto avvenuto venerdì 8 dicembre a Forlì ad opera di militanti di Forza Nuova è un fatto gravissimo ed inaccettabile", scrive il presidente dell'Unione dei Comuni del Rubicone e Mare, Filippo Giovannini, sindaco di Savignano

I Comuni dell’Unione Rubicone e Mare sposano la proposta del sindaco di Forlì, Davide Drei, di costituire un coordinamento provinciale contro il fascismo. "Quanto avvenuto venerdì 8 dicembre a Forlì ad opera di militanti di Forza Nuova è un fatto gravissimo ed inaccettabile", scrive il presidente dell'Unione dei Comuni del Rubicone e Mare, Filippo Giovannini, sindaco di Savignano. "Pur convinto che le nostre città e il nostro tessuto sociale abbiano tutti gli anticorpi per reagire a questi fenomeni, infatti, non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutarli, soprattutto chi, come noi, rappresenta pro-tempore le istituzioni - afferma Giovannini -. Non possiamo permetterci di assistere inerti ad aggressioni di stampo squadrista e fascista come quella avvenuta venerdì scorso nella tua città, così come  riteniamo inaccettabile la violenza e la sopraffazione fisica dell'avversario indipendentemente dall'appartenenza politica. Per questo intendiamo dare il nostro contributo per mandare un chiaro segnale che definisca in maniera ferma ed inequivocabile dove si collocano le istituzioni: dentro la democrazia e contro il fascismo, come è scritto nella Costituzione sulla quale abbiamo giurato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento